Cous cous salmone e zucchine

Questo non è il solito cous cous precotto con salmone e zucchine… è decisamente molto meglio!

cous cous salmone e zucchine

LINK SPONSORIZZATI

Ricetta cous cous salmone e zucchine

Cous cous con salmone e zucchine

Questo non è il solito cous cous con zucchine in padella e salmone… le zucchine grigliate e la buccia di limone cambiano decisamente le carte in tavola!
Piatto Primi
Cucina Italiana
Keyword cous cous, salmone affumicato, zucchine
Preparazione 10 minuti
Cottura 3 minuti
Tempo totale 13 minuti
Porzioni 3
Calorie 350 kcal
Autore Gianni Polesello (https://www.mangiabevigodi.it)
Iscriviti al canale Youtube

Ingredienti

  • 200 g cous cous
  • 200 g salmone affumicato
  • 3 zucchine
  • 1 limone
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

Istruzioni

LINK SPONSORIZZATI

  1. Tagliare le zucchine a fettine non troppo sottili aiutandosi con una mandolina (ti stra-consiglio questa).

    tagliare le zucchine con la mandolina
  2. Grigliare le zucchine in una bistecchiera finché non compariranno da ambo i lati delle fette i classici segni della griglia.
    grigliare le zucchine con una bistecchiera
  3. Versare acqua bollente salata sopra il cous cous precotto (seguendo i dosaggi riportati nella confezione del cous cous). Coprire con una pellicola trasparente o con un coperchio e lasciare riposare 3 minuti.
    idratare il cous cous precotto
  4. Sgranare il cous cous con la forchetta e lasciarlo raffreddare.
    sgranare il cous cous con una forchetta
  5. Tagliare le zucchine grigliate a striscioline e unirle al cous cous. Tagliare allo stesso modo il salmone affumicato e unirlo alla preparazione. NB: assicurarsi che il cous cous non sia troppo caldo prima di aggiungere il salmone (altrimenti si cucinerà).
    tagliare le zucchine grigliate e il salmone
  6. Aggiungere un filo d’olio, grattugiare la buccia di un limone sopra il cous cous e mescolare.
    aggiungere olio e limone
  7. Trasferire nei piatti e servire.
    cous cous salmone e zucchine

LINK SPONSORIZZATI

Video ricetta

Note

Note
Solitamente quando in questo genere di preparazioni le zucchine vengono cotte in padella. Così facendo però tendono ad ammorbidirsi troppo e fanno un effetto mapazzone una volta che vengono unite al cous cous. La cottura alla piastra permette di mantenere le zucchine più croccanti e piacevoli da masticare.
La buccia di limone si sposa benissimo col sapore ricco e discretamente grasso del salmone affumicato. Il retrogusto agrumato va infatti a sgrassare il sapore del salmone e ad alleggerire la preparazione, rendendola più fresca ed estiva.

NB: mi piace dialogare con i miei lettori. Usa i commenti per dirmi che ne pensi della ricetta o per chiedermi spiegazioni se non ti è chiaro qualcosa 😉

Consigli

Esistono centinaia di tipologie di salmone affumicato diverse sul mercato. La base di partenza può essere il salmone allevato o quello selvaggio (a sua volta di specie diverse), l’affumicatura può essere a caldo, a freddo, con fumo liquido, ecc…. Se vuoi saperne di più su ciò che acquisti consulta la mia guida sul salmone affumicato. Ti toglierà ogni dubbio.

Non servire questa preparazione a bambini, donne in gravidanza o anziani “fragili”. Il salmone affumicato è di fatto pesce crudo ed è spesso oggetto di campagne di richiamo del ministero della salute per contaminazioni da listeria monocytogenes. Normalmente, anche nel caso di ingestione di pesce contaminato, il nostro sistema immunitario è in grado di bloccare la tossinfezione alimentare (listeriosi) causata dal patogeno, ma nelle categorie più a rischio (donne in gravidanza, anziani fragili, bambini piccoli) è preferibile non rischiare la sorte.

Varianti e alternative

Puoi usare salmone affumicato selvaggio o di allevamento, affumicato a caldo oppure a freddo, norvegese o scozzese… Se ti piace, puoi aggiungere pepe alla preparazione, gli darà una marcia in più. Puoi sostituire il salmone con altre tipologie di pesce affumicato, come il tonno, il pesce spada o la trota.

Vuoi un’alternativa? Guarda la ricetta del cuscus con gamberi e zucchine e quella del cous cous al pesto.

Conservazione

cous cous salmone zucchine

Il cous cous con salmone e zucchine si conserva in frigo per un massimo di 24 ore. È importante rispettare la catena del freddo quando si consuma questa preparazione fuori caso in quanto, dal punto di vista della sicurezza alimentare, vi sono ben due voci di rischio:

  • bacillus cereus: si tratta di un patogeno che si trova frequentemente negli alimenti amidacei (riso, pasta, cous cous, ecc.). Questo batterio produce tossine in grado di causare tossinfezioni alimentari. Il tasso di crescita di questo patogeno a temperatura ambiente è molto elevata ed è quindi importante conservare sempre la preparazione in frigo fino al momento del consumo. Se il cous cous rimane fuori dal frigo per diverse ore conviene gettare la preparazione.
  • listeria monocytogenes: si tratta di un patogeno discretamente diffuso in natura che può causare una tossinfezione alimentare chiamata listeriosi. La listeriosi è particolarmente pericolosa per le donne in gravidanza in quanto può portare ad aborti. Sebbene il patogeno non dovrebbe trovarsi negli alimenti messi in commercio, è un dato di fatto che alcune categorie sono più a rischio di altre. Tra tutte, formaggi come il taleggio e filetti di pesce affumicati come il salmone sono quelle più frequentemente presenti nelle campagne di richiamo del ministero della salute.

Che vino abbinare al cous cous salmone e zucchine

Il cous cous con salmone affumicato e zucchine si sposa bene con vini bianchi secchi e vivaci. Tra tutti consiglierei Sauvignon, Gewürztraminer, Franciacorta.

Domande frequenti (FAQ)

Che origini ha il cous cous?

Si tratta di un alimento tipicamente nordafricano (marocchino) ma ormai diffuso in tutto il mondo. Per questioni di praticità, nella cucina occidentale si utilizza principalmente cous cous precotto che ha il vantaggio di essere pronto in pochi minuti (basa reidratarlo con acqua calda salata).

Il cous cous fa ingrassare?

Le calorie del cous cous secco sono sullo stesso ordine di grandezza della pasta. Il cous cous tuttavia assorbe moltissima acqua rendendo la preparazione decisamente più saziante  rispetto a pasta e riso. Può perciò considerarsi un buon alimento da inserire nella menù di coloro che stanno seguendo una dieta ipocalorica.

Si scrive cuscus o cous cous?

È corretto in entrambi i modi. Normalmente in italia è più diffuso cous cous riprendendo un po’ il francese nel quale la lettera “u” si scrive “ou” e di conseguenza cuscus diventa couscous.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.