Insalata di seppie, pomodorini e basilico

L’insalata di seppie, pomodorini e basilico è un delizioso secondo di pesce da servire freddo. Le seppie, tenerissime, sono davvero semplici da preparare e il piatto può essere preparato prima, mantenuto in frigorifero e servito al momento dell’arrivo degli ospiti.

Insalata di seppie e pomodorini

Vai subito alla ricetta e alla videoricetta oppure continua la lettura per la presentazione del piatto!

NB: mi piace dialogare con i miei lettori. Usa i commenti per dirmi che ne pensi della ricetta e, se poi vuoi darmi un grande aiuto, contribuisci a far crescere il sito seguendo il mio canale Youtube!

Presentazione e trucchi

Iscriviti al mio canale Youtube
Insalata di seppie e pomodorini

Le seppie, con pochissimi grassi e con circa 80 kcal per 100 g, si possono considerare a tutti gli effetti un alimento sano e ipocalorico. Io le preparo molto spesso (vedi anche le ricette delle seppie alla griglia, di quelle ripiene, di quelle con piselli in bianco) e non mi è mai capitato di trovarle dure o gommose.

Cuocere seppie morbide non è una questione di fortuna ma ci sono poche e semplici regole che ti permetteranno sempre di ottenere un buon risultato, ecco quali:

  • a meno che tu non abbia bisogno del sacchetto del nero (vedi risotto al nero di seppia), utilizzare seppie decongelate ti permetterà di ottenere carni più tenere. Il processo di surgelazione e successivo scongelamento (in frigorifero) va infatti ad intenerire le carni. utilizzare seppie decongelate, fra l’altro, è fondamentale in quei casi in cui queste ultime vadano servite crude. Questi molluschi sono infatti spesso infestate da larve di Anisakis. L’utilizzo di prodotti preventivamente abbattuti/surgelati mette al riparo dal rischio di contrarre l’anisakidosi;
  • le seppie vanno cotte molto brevemente (5-10 minuti) oppure molto a lungo (più di 40 minuti);
  • se devi cuocere le seppie a lungo, conviene acquistare quelle molto grandi (ca. 1 kg l’una). Le carni reggono infatti molto bene le lunghe cotture e hanno una resa migliore.

Fatta questa premessa per preparare l’insalata di seppie e pomodorini che presento qui oggi ti consiglio di acquistare seppie decongelate di grosse dimensioni. La preparazione è davvero semplice e, se escludiamo i tempi di bollitura, anche molto veloce. Si tratta di un piatto molto versatile in quanto può fungere sia da antipasto di pesce che da secondo piatto. L’insalata di seppie e pomodorini può essere preparata con largo anticipo e mantenuta in frigorifero fino all’arrivo degli ospiti.

NB: io ho ripreso e montato questa video ricetta in periodo estivo quando è disponibile il basilico fresco. Se tuttavia vuoi preparare questo piatto in periodo autunnale o invernale, ad esempio per una cena della vigilia o per un menù di capodanno, puoi sostituire il basilico con il prezzemolo.

Come si prepara l’insalata di seppie e pomodorini

Insalata di seppie e pomodorini

Un secondo piatto di pesce da preparare in anticipo e conservare in frigorifero fino al momento del consumo. Questo piatto è ottimo anche servito come antipasto in una cena o un pranzo che preveda un menù di pesce.
Piatto Antipasti
Cucina Italiana
Keyword insalata di seppie, seppie
Preparazione 10 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 50 minuti
Porzioni 4
Calorie 350 kcal
Autore Gianni Polesello (https://www.mangiabevigodi.it)

Ingredienti

  • 1 seppia di grosse dimensioni ca. 1 kg
  • 20 pomodorini
  • 1 spicchio aglio
  • 10-15 foglie basilico
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

Istruzioni

  1. Pulire le seppie decongelate rimuovendo il rostro, gli occhi, le parti più cartillaginose e gli eventuali residui di pelle attaccati alla sacca.
    Pulire le seppie
  2. Immergere le seppie pulite in acqua fredda e portare a bollore. Cuocere per circa 40 minuti a partire dall’inizio del bollore.
    Bollire le seppie
  3. Tagliare in quarti i pomodorini e tritare grossolanamente le foglie di basilico. Trasferire il tutto in una ciotola e aggiungere uno spicchio d’aglio spremuto.
    Preparazione insalata di seppie e pomodorini
  4. Scolare le seppie, raffreddarle con acqua fredda e tagliarle a pezzetti.
    Tagliare le seppie
  5. Mescolare seppie, pomodorini e basilico insieme a un filo d’olio e, a propria discrezione, al sale.
    Mescolare l'insalata di seppie
  6. Trasferire nei piatti e servire.

    Insalata di seppie e pomodorini
  7. Seguimi su Instagram

    Condividi il tuo piatto su Instagram

Video ricetta

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.