Muffin di carnevale

I muffin di carnevale sono simpaticissimi dolcetti ricoperti di cioccolato fondente e Smarties mini colorati. La preparazione è molto semplice e veloce.

Vai subito alla ricetta per foto o alla ricetta stampabile con i dosaggi, oppure continua la lettura per la presentazione del piatto!

Muffin di carnevale

NB: la tua opinione è molto importante per me! Usa i commenti per dirmi che ne pensi della ricetta e, se ti è piaciuta, non dimenticare di condividerla nei social (trovi gli appositi pulsanti di condivisione in fondo all’articolo).

Presentazione

Quando si parla di carnevale non si può non pensare a maschere, coriandoli e stelle filanti. Proprio per questo motivo, l’anno scorso la dolce metà aveva preparato queste coloratissime stelle filanti dolci con cottura in forno. Quest’anno invece si è messa al lavoro per la preparazione dei muffin colorati qui presentati. Gli Smarties mini sulla sommità dei dolcetti ricordano i coriandoli e sono perfetti per il periodo carnevalesco. Premetto che l’impasto è stato ampiamente testato e ha una consistenza perfetta per far si che le gocce di cioccolato all’interno non finiscano nel fondo dei muffin. Se rispetti le dosi e le indicazioni qui riportate puoi star certo che usciranno dei muffin perfetti.

Muffin di carnevale – La foto ricetta

Raffreddare le gocce di cioccolato
1) Riporre in frigo le gocce di cioccolato per mezzora, quindi rotolarle nella farina. Questo accorgimento farà si che non precipitino nel fondo dei muffin.
Impastare le uova con lo zucchero
2) Lavorare in una ciotola lo zucchero con le uova.
Preparazione impasto per muffin di carnevale
3) Aggiungere il burro precedentemente ammorbidito, quindi setacciare il lievito e la farina e aggiungerli al composto poco alla volta. Versare a filo il latte continuando a mescolare. Aggiungere infine le gocce di cioccolato e mescolare per amalgamarle all’impasto.
Versare l'impasto nei pirottini
4) Versare il composto ottenuto nei pirottini.
Cottura muffin di carnevale
5) Cuocere in forno statico preriscaldato a 180 °C per 20 minuti.
Fondere a bagnomaria il cioccolato
6) Fondere a bagnomaria il cioccolato.
Versare cioccolato fuso sui muffin
7) Versare il cioccolato sopra i muffin e distribuirlo sulla sommità aiutandosi con un cucchiaino.
Muffin di carnevale
8) Attaccare i mini smarties al cioccolato prima che quest’ultimo solidifichi.

La ricetta stampabile

Segui Mangia Bevi Godi su Pinterest

Muffin di carnevale

Simpatici muffin ricoperti di cioccolato fondente e Smarties mini, perfetti per il periodo di carnevale

Piatto Dolci
Cucina Italiana
Keyword carnevale, cioccolato, Dolcetti, dolci, muffin, smarties
Preparazione 10 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 30 minuti
Porzioni 12 muffin
Autore Gianni Polesello – www.mangiabevigodi.it

Ingredienti

  • 300 g farina
  • 70 g zucchero
  • 3 uova
  • 100 g burro
  • 100 ml latte
  • 1/2 bustina lievito
  • 60 g gocce di cioccolato
  • 70 g Smarties mini
  • 100 g cioccolato fondente

Istruzioni

  1. Riporre in frigo le gocce di cioccolato per mezzora, quindi rotolarle nella farina. Questo accorgimento farà si che non precipitino nel fondo dei muffin.
  2. Lavorare in una ciotola lo zucchero con le uova.
  3. Aggiungere il burro precedentemente ammorbidito, quindi setacciare il lievito e la farina e aggiungerli al composto poco alla volta. Versare a filo il latte continuando a mescolare. Aggiungere infine le gocce di cioccolato e mescolare per amalgamarle all’impasto.
  4. Versare il composto ottenuto nei pirottini.
  5. Cuocere in forno statico preriscaldato a 180 °C per 20 minuti.
  6. Fondere a bagnomaria il cioccolato
  7. Versare il cioccolato sopra i muffin e distribuirlo sulla sommità aiutandosi con un cucchiaino.
  8. Attaccare i mini smarties al cioccolato prima che quest’ultimo solidifichi.

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. giovanna ha detto:

    Scusa se te lo dico ma manca la farina fra gli ingredienti.

    • Gianni ha detto:

      Grazie della segnalazione 🙂 (provveduto subito a correggere). Avevamo dimenticato le dosi dell’ingrediente principale 🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.