Risotto al radicchio di Treviso velocissimo

Preparare il risotto con il radicchio di treviso nella pentola a pressione è davvero facile e veloce.

Risotto al radicchio di Treviso

Vai subito alla ricetta per foto o alla ricetta stampabile con i dosaggi, oppure continua la lettura per la presentazione del piatto!

NB: la tua opinione è molto importante per me! Usa i commenti per dirmi che ne pensi della ricetta e, se ti è piaciuta, non dimenticare di condividerla nei social (trovi gli appositi pulsanti di condivisione in fondo all’articolo).

Presentazione

L’ortaggio protagonista del risotto di oggi è una delle eccellenze del territorio in cui vivo ed è estremamente polivalente. Da quando ho aperto il blog ho pubblicato moltissime ricette con il radicchio di Treviso e sicuramente continuerò a farlo anche in futuro. Mi sono accorto tuttavia che mancava un grande protagonista della cucina veneta. Il risotto con il radicchio di Treviso è infatti un caposaldo della nostra cucina e oggi ti insegnerò a prepararlo. Forse i puristi del mio territorio storceranno il naso vedendo che lo preparo in pentola a pressione, ma ti assicuro che una volta in tavola il risultato sarà assolutamente identico a quello cotto in modo tradizionale (nessuno degli ospiti cui l’ho preparato si è mai accorto della differenza).

NB: nel blog puoi trovare anche un’interessante variante di questo piatto, vai a vedere il risotto con radicchio e salsiccia alle 50 sfumature di rosso.

Risotto al radicchio di Treviso – La foto ricetta

Segui Mangia Bevi Godi su Pinterest
Tagliare il radicchio di Treviso
1) Lava e taglia a pezzetti il radicchio di Treviso (lascia integro qualche ciuffo per guarnire il piatto)
Soffriggere la cipolla
2) Trita finemente mezza cipolla e falla soffriggere, nella pentola a pressione, in poco olio extravergine di oliva.
Tostare il riso
3) Aggiungi il riso e lascialo tostare un paio di minuti.
Preparazione risotto con radicchio di Treviso
4) Aggiungi il radicchio di Treviso precedentemente tritato e il brodo. Mescola e chiudi la pentola a pressione. Appena quest’ultima inizia a fischiare abbassa la fiamma e fai partire un timer di 7 minuti.
Mantecare il risotto
5) Spegni il fuoco, quindi sfiata e apri la pentola a pressione. Aggiungi il parmigiano e mescola vigorosamente per mantecare il risotto.
Risotto al radicchio di Treviso
6) Trasferisci il risotto nei piatti e guarniscili con i ciuffi di radicchio precedentemente messi da parte!

La ricetta stampabile

Risotto al radicchio di Treviso

Un primo piatto tipico della cucina trevigiana preparato molto velocemente grazie alla pentola a pressione.

Piatto Primi
Cucina Italiana
Keyword pentola a pressione, primi piatti, radicchio, radicchio di Treviso, ricetta, risotto, risotto in pentola a pressione
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 2
Autore Gianni Polesello (www.mangiabevigodi.it)

Ingredienti

  • 1 radicchio di treviso
  • 200 g riso vialone nano
  • ½ cipolla rossa
  • 500 ml brodo
  • olio evo
  • 25 g parmigiano

Istruzioni

  1. Lava e taglia a pezzetti il radicchio di Treviso (lascia integro qualche ciuffo per guarnire il piatto)
  2. Trita finemente mezza cipolla e falla soffriggere, nella pentola a pressione, in poco olio extravergine di oliva.
  3. Aggiungi il riso e lascialo tostare un paio di minuti.
  4. Aggiungi il radicchio di Treviso precedentemente tritato e il brodo. Mescola e chiudi la pentola a pressione. Appena quest’ultima inizia a fischiare abbassa la fiamma e fai partire un timer di 7 minuti.
  5. Spegni il fuoco, quindi sfiata e apri la pentola a pressione. Aggiungi il parmigiano e mescola vigorosamente per mantecare il risotto.
  6. Trasferisci il risotto nei piatti e guarniscili con i ciuffi di radicchio precedentemente messi da parte!


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.