Crostata-morbida-con-ganache-al-cioccolato

Crostata morbida con crema ganache al cioccolato

Piatto Dolci
Cucina Italiana
Preparazione 20 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 40 minuti
Porzioni 10

Ingredienti

Ingredienti per la base per crostata morbida

  • 2 uova
  • 80 g zucchero
  • 80 g burro
  • 100 ml latte
  • 150 g farina 00
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 1 bustina vanillina

Ingredienti per la crema ganache

  • 100 g cioccolato fondente 70%
  • 150 g panna fresca
  • 25 g sciroppo di glucosio (o, in alternativa, miele)

Istruzioni

Preparazione base per crostata morbida

  1. In una ciotola mescolare vigorosamente lo zucchero con le uova.

  2. Sciogliere il burro al microonde e lasciarlo rafreddare un po' (per non cucinare le uova). Una volta tiepido versarlo nella ciotola con le uova e lo zucchero.

  3. Aggiungere il latte a filo continuando a mescolare. Aggiungere infine la farina, il lievito e la vanillina.

  4. Amalgamare bene gli ingredienti e versare il composto in uno stampo furbo per crostate precedentemente imburrato.

  5. Infornare a 180 °C per 20 minuti. Sfornare e lasciare intiepidire a temperatura ambiente.

Preparazione crema ganache

  1. Frantumare il cioccolato e scioglierlo a bagnomaria o nel microonde.

  2. In un pentolino bollire la panna con lo sciroppo di glucosio (o miele). Versare un terzo del composto bollente sul cioccolato precedentemente fuso.

  3. Mescolare il composto descrivendo dei cerchi con una spatola di silicone. Incorporare un'altro terzo di panna e glucosio e mescolare con la stessa modalità. Infine aggiungere l'ultimo terzo di panna e glucosio e continuare a mescolare.

  4. Versare la crema ganache sulla base per crostata e attendere che raffreddi.

Decorazione torta

  1. Decorare a piacere. In questa torta si sono utilizzati semplicemente biscotti di pasta frolla ricoperti con pasta di zucchero colorata.

Note

Attenzione alla percentuale di cacao nel cioccolato. Cioccolati con percentuali diverse di cacao rispetto a quanto riportato in ricetta dovranno avere dosaggi differenti. Ecco un elenco con le dosi equivalenti.