Pasta con crema di basilico fresco, pomodori secchi e pinoli

Pasta con crema di basilico, pomodori secchi e pinoli

Questa pasta con crema di basilico è una valida alternativa alla pasta con pesto alla genovese.

Piatto Primi
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 2

Ingredienti

  • 200 g pasta
  • 2-3 mazzetti basilico fresco
  • 125 ml panna
  • 10 pomodori secchi
  • 2-3 cucchiai pinoli
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.

Istruzioni

  1. Mettere a bollire e salare l'acqua che userete per cuocere la pasta. Sbollentare 2 minuti i pomodori secchi. Tirarli fuori dall'acqua e trasferirli in un tagliere. Versare la pasta nella pentola dove avete sbollentato i pomodori e cuocere secondo le indicazioni riportate nella confezione.

  2. Lavare le foglie del basilico fresco e trasferirle in un frullatore insieme alla panna. Frullare il tutto.

  3. Tritare al coltello i pomodori secchi precedentemente sbollentati.

  4. Preparare un soffritto con uno spicchio d'aglio tagliato a metà.

  5. Aggiungere i pomodori secchi tritati al soffritto e cuocere qualche minuto. Nel frattempo tritare grossolanamente i pinoli.

  6. 2-3 minuti prima del termine della cottura della pasta, aggiungere al soffritto la crema di basilico e panna. Aggiungere 2-3 cucchiai di acqua di cottura della pastasciutta.

  7. Appena cotta trasferire la pasta nella padella con il sugo e spadellare qualche minuto per amalgamare gli ingredienti. Impiattare e servire aggiungendo alla fine il trito di pinoli. Buon appetito!

Note

Dopo aver frullato i pinoli la crema muterà rapidamente colore passando dal verde vivo ad un marroncino chiaro. Non preoccupatevi, si tratta solamente di ossidazione superficiale. Non appena mescolerete la crema con gli altri ingredienti riapparirà il colore originario.