Costine di maiale alla griglia

Impariamo a conoscere le basi della grigliata di carne tradizionale all'italiana.

Piatto Secondi
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Cottura 1 ora
Tempo totale 1 ora 10 minuti
Porzioni 4

Ingredienti

  • 20 costine di maiale (non tagliate singolarmente)
  • sale q.b.
  • chips di ciliegio per affumicatura (facoltativo)

Istruzioni

  1. Ammollare le chips di legno in acqua circa mezz'ora prima della preparazione. Nel frattempo provvedete a sgrassare le costine di maiale e a rimuovere la membrana vicino all'osso.

  2. Configurare il barbecue per una cottura indiretta. Per chi utilizza un barbecue a gas accendere i 2 bruciatori laterali e lasciare spento quello centrale. Per chi utilizza un barbecue a carbonella non porre le bricchette sotto la carne.

  3. Posizionare l'affumicatore sopra i bruciatori o sopra le braci e stabilizzare la temperatura intorno ai 160-180 °C.

  4. Disporre le costine nel barbecue NON DIRETTAMENTE SOTTO LE FIAMME. Se gli ospiti sono numerosi conviene utlizzare un rack per costine per ottimizzare gli spazi (io utilizzo un portacoperchi Ikea cui ho preventivamente rimosso i piedini in materiale plastico). La parte più carnosa e grassa delle costine va posizionata in alto in modo che il grasso che cola vada ad inumidire la carne sottostante.

  5. Cuocere per almeno 50-60 minuti (o comunque fino a che la carne lo richiede). Vi accorgerete che le costine saranno pronte quando la carne si sarà ben ritirata dall'osso.

  6. Salare, tagliare le singole costine e servire in tavola. Buon appetito.

Note

NB: il portacoperchi che ho utilizzato per questa ricetta non nasce per essere utilizzato come rack per costine. Considerato tuttavia che, a parte i piedini in plastica che ho rimosso, si tratta di acciaio inox, non vi ho visto grossi problemi ad utilizzarlo come supporto per la cottura delle costine. Personalmente prima del primo impiego l'ho inserito per mezz'ora nel barbecue alla massima potenza per bruciare eventuali residui di oli. Trattandosi comunque di un utilizzo diverso rispetto a quello per il quale era stato concepito, mi preme sottolineare che chi decide di utilizzarlo per questo scopo lo fa a proprio rischio e pericolo (declino ogni responsabilità per gli utilizzi impropri del portacoperchi).