Torta salata con radicchio di Treviso e Taleggio
5 da 1 voto
Stampa

Torta salata con radicchio di Treviso e taleggio

Un antipasto sfizioso perfetto per dare il via a una cena a base del celebre spadone.
Piatto Antipasti
Cucina Italiana
Keyword antipasti, formaggio, piatti unici, radicchio, ricette, taleggio, torta salata
Preparazione 15 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 45 minuti
Porzioni 8
Autore Gianni Polesello (www.mangiabevigodi.it)

Ingredienti

  • 1 disco pasta sfoglia (oppure pasta brisée)
  • ½ porro
  • 1 radicchio di Treviso tardivo
  • 100 g taleggio
  • 2 uova
  • 125 ml panna da cucina
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 2 cracker

Istruzioni

  1. Lavare le verdure. Tagliare a rondelle il porro e a pezzettini le foglie del radicchio di Treviso. Conservare 10-15 foglie intere (serviranno per decorare la torta). Tagliare a cubetti il taleggio.
  2. Soffriggere il porro in una padella. Quando inizia ad appassirsi aggiungere le foglie di radicchio tritate. Cuocere una decina di minuti mescolando il tutto di tanto in tanto. Aggiungere infine le foglie intere, coprire con il coperchio, e farle appassire qualche minuto.
  3. Mescolare 2 uova con 125 ml di panna. Salare e pepare secondo il proprio gusto.
  4. Stendere la pasta sfoglia in uno stampo per crostate, forellare il fondo con i rebbi di una forchetta e cospargerlo con un paio di cracker sbriciolati.
  5. Trasferire il radicchio e il porro precedentemente stufati sopra la base della torta. Aggiungere quindi il taleggio tagliato grossolanamente. Aggiungere le foglie di radicchio disponendole a raggera (i ciuffi al centro). Cospargere infine con la miscela di uova sbattute con la panna.

  6. Infornare 25-30 minuti a 200 °C.
  7. Sfornare e servire. Buon appetito!