Bigoli con alici, pomodorini e pane tostato all’aglio e prezzemolo
5 da 1 voto
Stampa

Bigoli con alici, pomodorini e pane tostato all’aglio e prezzemolo

Un primo piatto a base di pesce azzurro semplice, veloce e saporito.
Piatto Primi
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 4

Ingredienti

Per i bigoli

  • 150 g farina di grano tenero
  • 150 g semola di grano duro
  • 3 uova

Per il sugo

  • 10 pomodorini
  • 15 alici aperte a libro
  • 2 alici sotto sale
  • 4 spicchi aglio
  • 20-30 g pane raffermo
  • prezzemolo tritato finemente q.b.
  • peperoncino q.b.
  • olio evo q.b.

Istruzioni

  1. Impastare la farina, la semola di grano duro e le uova. Se l’impasto risultasse troppo secco aggiungere qualche cucchiaio d’acqua. Ricoprire l’impasto con pellicola trasparente e lasciar riposare almeno 30 minuti.
  2. Stendere la pasta con l’apposita macchina in fogli lunghi circa 20 cm. Io utilizzo la Marcato Atlas e stendo l’impasto a spessore 2. Passare quindi la sfoglia nell’apposito accessorio per bigoli. Lasciare infine asciugare gli spaghettoni ottenuti per circa 2 ore.

  3. Soffriggere 2 spicchi d’aglio in una padella. Togliere quindi l’aglio, aggiungere il pane raffermo e spadellarlo qualche minuto fino a che avrà assorbito l’olio del soffritto. Trasferire quindi il pane in un frullatore. Aggiungere qualche cucchiaio di prezzemolo e tritare il tutto grossolanamente. Mettere quindi da parte la granella di pane tostato e aromatizzato ottenuta.

  4. Soffriggere 2 spicchi d’aglio in una padella. Aggiungere quindi i pomodorini (privati della buccia e tagliati in quarti), le alici sott’olio e quasi tutti i filetti di acciuga (tenerne da parte alcune per guarnire i piatti). Cuocere per 10-15 minuti fino a che il sugo inizia a restringersi.
  5. Portare a bollore l’acqua della pasta, salarla ed immergervi i bigoli (hanno un tempo di cottura di circa 8-9 minuti).
  6. Quando mancano pochi minuti al termine della cottura della pasta, aggiungere al sugo un pizzico di peperoncino, una manciata di prezzemolo tritato, qualche cucchiaio di acqua di cottura ed infine le ultime alici. NB: non le mettiamo subito per non romperle nella cottura. Appena la polpa delle ultime acciughe aggiunte appare cotta, toglierle dal sugo e metterle da parte.

  7. Una volta cotta trasferire la pasta nella padella con il sugo e mescolare. Impiattare e servire ponendo sopra ogni piatto un’alice aperta a libro ed una manciata del pane aromatizzato preparato in precedenza. Buon appetito!