Involtini di branzino e peperoni al cartoccio

Involtini di branzino e peperoni al cartoccio

Un secondo piatto di pesce originale e saporito, perfetto per i commensali che non sanno come pulire il pesce nel piatto.
Piatto Secondi
Cucina Italiana
Preparazione 5 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 30 minuti
Porzioni 2
Autore Gianni Polesello

Ingredienti

  • 2 filetti spigola
  • 2 peperoni (rossi e gialli)
  • aromi misti per pesce (timo, rosmarino, dragoncello, ecc.)
  • 1 spicchio aglio
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.

Istruzioni

  1. Affettare i peperoni a listarelle e l’aglio a fettine molto sottili. Tagliare quindi la carta da forno in quadrati e bagnarla abbondantemente con acqua.

  2. Disporre parte delle listarelle di peperone sopra i quadrati di carta da forno. Spolverare quindi a piacere con un po’ di aromi misti secchi per pesce. Aggiungere infine qualche fettina di aglio.
  3. Stendere le restanti fettine di peperone sopra i filetti di branzino e cospargere di aromi per pesce. Avvolgere quindi i filetti andando a formare degli involtini di pesce ripieni di peperone (tenere la pelle del branzino all’esterno).
  4. Posizionare gli involtini nei cartocci sopra le listarelle di peperone. Cospargere quindi di olio evo e salare leggermente.
  5. Chiudere i cartocci ed infornare in forno statico a 180-200 °C per circa 25 minuti.
  6. Sfornare e trasferire gli interi cartocci nei piatti. Buon appetito!

Note

Se durante la cottura dovesse formarsi troppa acqua all’interno dei cartocci (la si vede bollire attraverso la carta da forno), negli ultimi 5 minuti di cottura aprire i cartocci per far uscire il vapore in eccesso.