Go Back
Filetti di scorfano in padella con pomodorini, acciughe e capperi
5 da 1 voto
Stampa

Filetti di scorfano in padella con pomodorini, olive e capperi.

Un secondo piatto di pesce semplice e veloce dagli aromi tipicamente mediterranei.
Piatto Secondi
Cucina Italiana
Keyword capperi, olive, pesce, pomodorini, Scorfano, Scorfano in padella
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 2
Autore Gianni Polesello

Ingredienti

  • 4 filetti di scorfano
  • 40-50 pomodorini
  • 10-15 olive nere
  • 10-15 olive verdi
  • 10-15 capperi sotto sale (preventivamente lavati e dissalati)
  • 1 spicchio aglio
  • burro chiarificato q.b.
  • farina q.b.

Istruzioni

  1. Lavare i pomodorini e tagliarli a metà.

  2. Tritare grossolanamente al coltello le olive verdi e le olive nere.
  3. Soffriggere uno spicchio d'aglio in una padella, aggiungere quindi i pomodorini, le olive e i capperi. Cuocere una ventina di minuti tenendo mescolato e, se il sugo dovesse restringersi troppo, aggiungere di tanto in tanto qualche cucchiaio di acqua. A fine cottura aggiungere 2 cucchiai di prezzemolo tritato al sugo.

  4. Infarinare i filetti di scorfano (ben asciutti).
  5. Cuocere i filetti di scorfano in padella a fiamma medio alta, con la pelle rivolta verso l'alto, per circa 3 minuti. Girare quindi i filetti e cuocerli altri 6-7 minuti (questa volta con il lato senza pelle in alto).
  6. Unire il sugo di pomodorini, olive e capperi ai filetti di scorfano. Abbassare la fiamma al minino (o spegnerla del tutto) e coprire la padella per "legare" i sapori.
  7. Trascorsi 1-2 minuti impiattare e servire. Buon appetito!