Filetti di scorfano in padella con pomodorini, olive e capperi

Per preparare i filetti di scorfano in padella dovrai usare due padelle per gestire i tempi di cottura diversi del pesce e dei pomodorini. In una cucinerai, nel burro chiarificato, i filetti infarinati. Nell’altra il sugo di pomodorini, olive e capperi.

Vai subito alla ricetta per foto o alla ricetta stampabile, oppure continua la lettura per la presentazione del piatto.

Filetti di scorfano in padella con pomodorini, olive e capperi

Presentazione

Lo scorfano è un pesce tanto brutto quanto buono. Le sue carni sono piuttosto compatte e dal sapore delicato. E’ un pesce piuttosto economico ed in questo blog lo avevo già utilizzato per preparare questi deliziosi ravioli di pesce. In generale, al pari delle triglie, si sposa benissimo con le cotture in umido ed è questa via che ho seguito oggi. Nel mio caso ho utilizzato filetti di scorfano surgelati. Sono una valida alternativa al pesce fresco, tuttavia bisogna avere l’accortezza di scongelarli correttamente (vanno trasferiti dal freezer al frigo 24 ore prima della preparazione. Per la rosolatura in padella consiglio di utilizzare il burro chiarificato. Quest’ultimo infatti, al contrario del burro normale, ha una temperatura di fumo più alta e risulta più adatto per le cotture del pesce al salto.

Note. Come al solito, se questa ricetta ti è piaciuta ti invito a scrivermelo nei commenti. Mi fa davvero piacere sapere la tua opinione. Se invece vuoi sapere cosa bolle in pentola in questo momento, seguimi su Instagram. Tutte le anticipazioni relative a questo blog le pubblico infatti nelle stories.

La foto ricetta: scorfano in padella con pomodorini, olive nere e capperi.

Segui Mangia Bevi Godi su Pinterest

Tagliare i pomodorini

1) Lavare i pomodorini e tagliarli a metà.

Tritare olive al coltello

2) Tritare grossolanamente al coltello le olive verdi e le olive nere.

Preparazione sugo con pomodorini, capperi e olive

3) Soffriggere uno spicchio d’aglio in una padella, aggiungere quindi i pomodorini, le olive e i capperi. Cuocere una ventina di minuti tenendo mescolato e, se il sugo dovesse restringersi troppo, aggiungere di tanto in tanto qualche cucchiaio di acqua. A fine cottura aggiungere 2 cucchiai di prezzemolo tritato al sugo.

Infarinare i filetti di scorfano

4) Infarinare i filetti di scorfano (ben asciutti).

Cottura filetti di scorfano in padella.

5) Cuocere i filetti di scorfano in padella a fiamma medio alta, con la pelle rivolta verso l’alto, per circa 3 minuti. Girare quindi i filetti e cuocerli altri 6-7 minuti (questa volta con il lato senza pelle in alto).

Cottura filetti di scorfano in padella.

6) Unire il sugo di pomodorini, olive e capperi ai filetti di scorfano. Abbassare la fiamma al minino (o spegnerla del tutto) e coprire la padella per “legare” i sapori.

Filetti di scorfano in padella con pomodorini, acciughe e capperi

7) Trascorsi 1-2 minuti impiattare e servire. Buon appetito!

La ricetta stampabile

Filetti di scorfano in padella con pomodorini, olive e capperi.

Un secondo piatto di pesce semplice e veloce dagli aromi tipicamente mediterranei.
Piatto Secondi
Cucina Italiana
Keyword capperi, olive, pesce, pomodorini, Scorfano, Scorfano in padella
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 2
Autore Gianni Polesello

Ingredienti

  • 4 filetti di scorfano
  • 40-50 pomodorini
  • 10-15 olive nere
  • 10-15 olive verdi
  • 10-15 capperi sotto sale (preventivamente lavati e dissalati)
  • 1 spicchio aglio
  • burro chiarificato q.b.
  • farina q.b.

Istruzioni

  1. Lavare i pomodorini e tagliarli a metà.

  2. Tritare grossolanamente al coltello le olive verdi e le olive nere.
  3. Soffriggere uno spicchio d'aglio in una padella, aggiungere quindi i pomodorini, le olive e i capperi. Cuocere una ventina di minuti tenendo mescolato e, se il sugo dovesse restringersi troppo, aggiungere di tanto in tanto qualche cucchiaio di acqua. A fine cottura aggiungere 2 cucchiai di prezzemolo tritato al sugo.

  4. Infarinare i filetti di scorfano (ben asciutti).
  5. Cuocere i filetti di scorfano in padella a fiamma medio alta, con la pelle rivolta verso l'alto, per circa 3 minuti. Girare quindi i filetti e cuocerli altri 6-7 minuti (questa volta con il lato senza pelle in alto).
  6. Unire il sugo di pomodorini, olive e capperi ai filetti di scorfano. Abbassare la fiamma al minino (o spegnerla del tutto) e coprire la padella per "legare" i sapori.
  7. Trascorsi 1-2 minuti impiattare e servire. Buon appetito!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.