Go Back
5 da 5 voti
Stampa

Sgombro al sale limonato

Questo pesce al sale aromatizzato al limone è un secondo piatto semplice, economico e di sicuro effetto.

Piatto Secondi
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 35 minuti
Porzioni 2

Ingredienti

  • 2 sgombri
  • 1 limone
  • 1 mazzetto rosmarino
  • 1 mazzetto timo limonato
  • 3 spicchi aglio
  • 2 kg sale grosso
  • 1 uovo
  • olio evo q.b.

Istruzioni

  1. Eviscerare gli sgombri, lavarli e asciugarli accuratamente. Inserire nella pancia di ciascuno uno spicchio d'aglio e un mazzetto di timo limonato. Ungerli leggermente e metterli da parte.

  2. Tritare grossolanamente il mazzetto di rosmarino.

  3. Mescolare l'albume d'uovo con mezzo bicchiere d'acqua.

  4. In una ciotola grattugiare lo zest di un limone (tenetene un po' da parte per guarnire i piatti). Aggiungere il sale, il trito di rosmarino e l'albume d'uovo precedentemente miscelato con l'acqua. Mescolare fino ad amalgamare bene il tutto.

  5. Cospargere il fondo di una teglia da forno con il sale precedentemente aromatizzato. Adagiare sopra gli sgombri e ricoprire con il sale aromatizzato. Premere un po' con le mani per compattare il sale attorno ai pesci.

  6. Cuocere in forno statico preriscaldato a 180-200 °C per circa 25-30 minuti a seconda delle dimensioni del pesce.

  7. Mentre il pesce cucina tritare finemente un mazzetto di timo limonato e uno spicchio d'aglio. Trasferire il trito in una ciotola ed emulsionarlo con olio evo di buona qualità.

  8. Una volta cotti gli sgombri procedere CON MOLTA ATTENZIONE a rompere la crosta di sale senza danneggiare la pelle dei pesci. Impiattare guarnendo il piatto con uno spicchio di limone e una grattugiata di zest. Servire insieme all'emulsione di olio, aglio e timo limonato da aggiungere a piacere.

Note

Questo piatto è molto semplice, bisogna tuttavia prestare molta attenzione nella fase di estrazione dei pesci dalla crosta di sale. L'uovo utilizzato nell'impasto semplifica le cose permettendo di staccare grossi pezzi di crosta. E' molto importante tuttavia non rompere la pelle del pesce altrimenti le carni risulteranno troppo salate. Consiglio di effettuare questa fase di pulizia in un piatto dedicato. Questo per evitare di spargere granelli di sale nel piatto dove mangiamo (finirebbero col salare troppo la carne).