Go Back

Frittata arrotolata al radicchio, provola e speck

Un secondo piatto a base di uova davvero semplice da preparare e molto sfizioso.
Piatto Secondi
Cucina Italiana
Keyword frittata, provola, radicchio di Treviso, speck
Preparazione 5 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 30 minuti
Porzioni 2
Calorie 400 kcal
Autore Gianni Polesello (https://www.mangiabevigodi.it)

Ingredienti

  • 6 uova
  • 3 cucchiai parmigiano
  • 1 radicchio di Treviso
  • 1/2 cipolla
  • 50 g speck
  • 80 g provola
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Istruzioni

  1. Sbattere le uova insieme al sale, al pepe e al parmigiano.

    Sbattere le uova
  2. Trasferire il composto ottenuto in una teglia ricoperta di carta da forno. Infornare a 200 °C per circa 15 minuti.

    Cottura frittata al forno
  3. Tritare finemente mezza cipolla e farla soffriggere in una padella. Unire il radicchio di Treviso tagliato a pezzettini e stufare il tutto con coperchio per circa 10-15 minuti.
    Cottura radicchio di Treviso in padella
  4. Sfornare la frittata e capovolgerla sopra un foglio di carta da forno. Aggiungere la provola, lo speck e il radicchio di Treviso precedentemente cotto.
    Farcire la frittata con radicchio di Treviso, speck e provola
  5. Formare un rotolo con la frittata chiudendolo “a caramella” con la carta da forno. Infornare una decina di minuti per far sciogliere la provola.
    Arrotolare la frittata
  6. Sfornare e lasciar intiepidire qualche minuto, quindi tagliare la frittata arrotolata a fettine. NB: se si taglia la frittata appena sfornata la provola sarà più filante ma sarà più difficile mantenere in forma le fette.
    Tagliare a fette la frittata arrotolata
  7. Trasferire nei piatti e servire.
    Frittata arrotolata al radicchio provola e speck
  8. Seguimi su Instagram
    Condividi il tuo piatto su Instagram

Video ricetta