Salmone alla piastra (o griglia)
5 da 2 voti
Stampa

Salmone alla piastra (o griglia)

Un secondo piatto di pesce facile e veloce da preparare. Attenzione però che non tutte le specie di salmone sono adatte a questa preparazione.

Piatto Secondi
Cucina Italiana
Keyword alla griglia, alla piastra, salmone, salmone alla griglia, salmone alla piastra, secondi piatti di pesce
Preparazione 5 minuti
Cottura 8 minuti
Tempo totale 13 minuti
Porzioni 2
Calorie 350 kcal
Autore Gianni Polesello (https://www.mangiabevigodi.it)

Ingredienti

  • 2 tranci salmone
  • ½ spicchio aglio
  • 1 limone
  • 2-3 cucchiai prezzemolo tritato
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

Istruzioni

  1. Preparare un’emulsione con aglio spremuto, olio extravergine di oliva e qualche cucchiaio di prezzemolo tritato.
    Emulsione di aglio, olio e prezzemolo
  2. Scaldare alla massima temperatura una piastra di ghisa. Asciugare con carta assorbente la superficie dei tranci di salmone e ungerli leggermente da ambo i lati. Trasferire i tranci sulla piastra di ghisa caldissima e abbassare leggermente la fiamma.

    Cottura salmone su griglia di ghisa
  3. Cuocere il salmone per circa 2-3 minuti per lato (deve staccarsi senza fatica dalla piastra di ghisa, in caso contrario attendere ancora qualche istante).
    Cottura salmone su piastra di ghisa
  4. Trasferire nei piatti, irrorare con succo di limone e aggiungere qualche cucchiaino dell’emulsione di olio, aglio e prezzemolo. Servire accompagnando il pesce con rucola e pomodorini conditi con una vinaigrette o con una citronette.
    Salmone alla piastra (o griglia)

Note

Le carni del salmone sono piuttosto grasse ed il succo di limone permette di “alleggerirne” il gusto. In alternativa al limone un abbinamento, altrettanto azzeccato, è l’aceto balsamico.