Baci fatti in casa

Hai presente i famosi cioccolatini alla nocciola accompagnati da un bigliettino con una frase d’amore? I baci fatti in casa sono semplicissimi da preparare e avrai la soddisfazione di averli fatti tu!

Baci fatti in casa

Vai subito alla ricetta per foto o alla ricetta stampabile con i dosaggi, oppure continua la lettura per la presentazione del piatto!

NB: la tua opinione è molto importante per me! Usa i commenti per dirmi che ne pensi della ricetta e, se ti è piaciuta, non dimenticare di condividerla nei social (trovi gli appositi pulsanti di condivisione in fondo all’articolo).

Presentazione

Nel momento in cui scrivo questa ricetta San Valentino è alle porte. La dolce metà ha ben pensato di prepararmi con le sue mani una versione casalinga dei famosi Baci Perugina. Il risultato che ne è uscito devo dire che mi ha particolarmente stupito. Se mangiati ad occhi chiusi è infatti molto difficile capire la differenza tra un bacio fatto in casa e quello originale. Si tratta insomma di una ricetta molto furba per stupire i propri innamorati. Avrete la soddisfazione di aver fatto qualcosa con le vostre mani e non correrete il rischio di incappare in una mielosissima frase sullo stile di Moccia (quest’anno per la verità l’edizione limitata di San Valentino conterrà gli aforismi sull’amore firmati da Mara Maionchi ed Enrico Nigiotti).

Baci fatti in casa – La foto ricetta

Segui Mangia Bevi Godi su Pinterest
Granella di nocciole e Nutella
1) Versare in un recipiente la granella di nocciole e la Nutella.
Sciogliere il burro e il cioccolato a bagnomaria
2) Sciogliere a bagnomaria il cioccolato al latte insieme al burro.
Impasto Baci fatti in casa
3) Unire il composto di cioccolato e burro fuso alla granella e alla Nutella. Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.
Impasto per baci fatti in casa
4) Trasferire il composto precedentemente ottenuto in congelatore per 15 minuti.
Preparazione Baci Perugina fatti in casa
5) Estrarre dal congelatore la ciotola con l’impasto e formare con questo delle palline. NB: non manipolare troppo a lungo il composto per evitare che il cioccolato fonda nuovamente.
Preparazione baci fatti in casa
6) Trasferire le palline così ottenute sopra una teglia rivestita di carta da forno.
Preparazione cioccolatini baci
7) Posare una nocciola intera sopra ogni pallina, quindi trasferire nuovamente in congelatore per almeno 15 minuti.
Sciogliere il cioccolato fondente
8) Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente.
Ricoprire i baci con il cioccolato fuso
9) Estrarre dal congelatore le palline e rotolarle velocemente nel cioccolato fondente sciolto, aiutandosi con una forchetta.
Cioccolatini Baci fatti in casa ricoperti di cioccolato
10) Traferire i cioccolatini ottenuti sopra una teglia ricoperta di carta da forno e lasciar raffreddare.
Baci fatti in casa
11) Regalare i cioccolatini alla persona amata!

La ricetta stampabile

Baci fatti in casa
4 da 1 voto
Stampa

Baci fatti in casa

La versione casalinga dei famosi cioccolatini Baci Perugina

Piatto Dolci
Cucina Italiana
Keyword baci, baci fatti in casa, baci perugina, cioccolatini, cioccolato
Preparazione 20 minuti
Cottura 5 minuti
Tempo totale 25 minuti
Porzioni 20 cioccolatini
Autore Gianni Polesello

Ingredienti

  • 100 g cioccolato al latte
  • 100 g granella di nocciole
  • 100 g Nutella
  • 20 g burro
  • 150 g cioccolato fondente
  • 20 nocciole intere

Istruzioni

  1. Versare in un recipiente la granella di nocciole e la Nutella.
  2. Sciogliere a bagnomaria il cioccolato al latte insieme al burro.
  3. Unire il composto di cioccolato e burro fuso alla granella e alla Nutella. Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.
  4. Trasferire il composto precedentemente ottenuto in congelatore per 15 minuti.
  5. Estrarre dal congelatore la ciotola con l’impasto e formare con questo delle palline. NB: non manipolare troppo a lungo il composto per evitare che il cioccolato fonda nuovamente.
  6. Trasferire le palline così ottenute sopra una teglia rivestita di carta da forno.
  7. Posare una nocciola intera sopra ogni pallina, quindi trasferire nuovamente in congelatore per almeno 15 minuti.
  8. Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente.
  9. Estrarre dal congelatore le palline e rotolarle velocemente nel cioccolato fondente sciolto, aiutandosi con una forchetta.
  10. Traferire i cioccolatini ottenuti sopra una teglia ricoperta di carta da forno e lasciar raffreddare.
  11. Regalare i cioccolatini alla persona amata!

4 Risposte

  1. Graziana ha detto:


    Ma che bella idea! Grazie per la dritta Gianni!

  2. Giulia Salvadori ha detto:

    Ciao! È davvero semplice ma d’effetto! sai cosa? Io proverei a farla con la crema di pistacchi e poi mettere un pistacchio sopra invece della nocciola. Copertura sceglierei una al cioccolato fondente! Ti saprò dire se mai mi cimenterò!

    • Gianni ha detto:

      Ma sai che è una bellissima idea 😊 quasi quasi la provo visto che adoro i pistacchi. Grazie 😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.