Risotto con salame

Il risotto con pasta di salame è un primo piatto tipicamente lombardo. Questa ricetta è una mia rivisitazione adattata per la pentola a pressione.

Salame e cipolla sono gli ingredienti di questo risotto

Come riciclare il salame avanzato

Hai del salame avanzato che non sai come riciclare? Sei alla ricerca di ricette con con questo salume? Oppure (come il sottoscritto) hai sposato una persona (che di lavoro analizza alimenti) che ti proibisce di portare in tavola un salame poco stagionato? Sei nel posto giusto. Questo risotto è la risposta alle tue domande.

Lo spunto per questa ricetta me l’ha dato la mia dolce metà. Lei di mestiere fa la biologa ed in particolare si occupa di analisi di alimenti. Qualche giorno fa è tornata a casa con un salame che aveva analizzato al lavoro. Sebbene non fosse contaminato, era un salame poco stagionato e non particolarmente adatto ad esser consumato crudo. A primavera inoltrata tuttavia non mi sembrava il caso di prepararlo cotto con la polenta.

Ho quindi sfoderato la pentola a pressione e ho improvvisato questo risotto con salame. Ne è uscita una ricetta perfetta per la barca o per il campeggio. Si sporca infatti una sola pentola e si utilizza un solo fornello. Ho scoperto solo poi che il risotto con pasta di salame è un primo piatto tipicamente lombardo. Indipendentemente dalla storia e dalle origini della ricetta vi consiglio comunque di provare questo piatto. Il risultato mi ha stupito!

NB: prima di proseguire la navigazione, non dimenticare di mettere un like alla pagina facebook del blog. A te non costa nulla, ma farai capire all’autore che apprezzi il suo lavoro.

Soffritto per risotto con salame

Risotto con salame

Risotto con salame
5 da 1 voto
Stampa

Risotto con salame

Una ricetta ispirata alla tradizione lombarda perfetta per utilizzare il salame avanzato.

Piatto Primi
Cucina Italiana
Preparazione 5 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 15 minuti
Porzioni 2

Ingredienti

  • 500 ml acqua
  • 200 g riso (carnaroli, arborio, vialone nano)
  • 60-70 g salame
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 dado di carne
  • 3-4 cucchiai parmigiano
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • paprica dolce q.b.

Istruzioni

  1. Tritare finemente mezza cipolla e tagliare a pezzetti il salame.

  2. Far soffriggere il salame e la cipolla qualche minuto nella pentola a pressione. Utilizzare poco olio per il soffritto perchè basterà il salame a fornire gran parte dei grassi di cui il risotto necessita.

  3. Aggiungere il riso al soffritto di cipolla. Tostarlo un paio di minuti tenendo ben mescolato perchè non si attacchi.

  4. Versare ora l'acqua e il dado (attenzione a non esagerare perchè il salame è già salato) nella pentola a pressione. Chiudere il coperchio e cuocere per 7 minuti a partire dal fischio.

  5. Aprire la pentola a pressione, aggiungere il parmigiano e mantecare il risotto.

  6. Impiattare e servire con una spolverata di paprica dolce. Buon appetito!

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Segretaria Ironica ha detto:

    Sembra buonissimo e poi con la pentola a pressione è in piatto velocissimo 😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *