Pomodori ripieni

I pomodori ripieni sono un piatto estivo tipico della cucina italiana. Io li preparo con una farcitura di pecorino, aglio, prezzemolo acciughe e capperi. Vai subito alla ricetta stampabile oppure continua la lettura per vedere il procedimento passo passo.

Pomodori ripieni

I pomodori ripieni, insieme ai peperoni ripieni, sono uno dei simboli della cucina estiva. Si tratta di un piatto molto semplice da fare e, se preparato bene, molto saporito. L’insidia più grande di questa preparazione è rappresentata dall’acqua contenuta in questi ortaggi. Se non si fanno scolare bene prima di farcirli, ci ritroveremo con dei pomodori ripieni decisamente troppo acquosi. Non c’è niente di peggio che affondare il coltello nel pomodoro e ritrovarsi il piatto allagato (e magari la carne, che stavamo mangiando vicino, inzuppata)!

Vediamo quindi come prepararli nel migliore dei modi, prima però, che ne dici di mettere un like alla pagina facebook del blog? E’ un bel modo per farmi sapere che esisti e dimostrarmi il tuo apprezzamento!

Come si preparano i pomodori ripieni

Inizia tagliando la calotta superiore dei pomodori circa un paio di centimetri sotto l’attaccatura del picciolo. Taglia quindi la calotta a cubetti e mettili da parte per dopo.

Tagliare la calotta dei pomodori

Scava il pomodoro privato della parte superiore con un coltellino affilato o con un cucchiaio. La polpa rimossa è molto acquosa e non adatta alla farcitura dei pomodori. Ti consiglio di metterla da parte ed utilizzarla per la preparazione di sughi per la pasta.

Svuotare i pomodori tondi dai semi e dalla polpa

Trasferisci quindi le calotte di pomodoro capovolte in un contenitore e lasciale scolare 15 minuti. Se i pomodori fossero particolarmente acquosi puoi aggiungere all’interno un pizzico di sale fino per velocizzare il processo.

Far uscire l'acqua dai pomodori scolandoli con il sale

Trita con un mixer il pecorino, l’aglio, le acciughe, i capperi e il prezzemolo.

Tritare pecorino, aglio, capperi, prezzemolo e acciughe

Farcitura per pomodori ripieni

Trasferisci i le calotte di pomodoro in una teglia e riempile con il ripieno tritato. Spolvera quindi con pangrattato.

Preparazione pomodori ripieni

Aggiungi i cubetti di pomodoro (tagliati a partire dalle calotte) e ungi con un filo d’olio. I cubetti avanzati puoi usarli per preparare un sugo oppure, come ho fatto io, cucinarli nel fondo della teglia insieme ai pomodori ripieni.

Preparazione pomodori ripieni al forno

Infornare in forno statico preriscaldato a 200 °C per circa 30 minuti. Impiattare e servire. Buon appetito!

Pomodori ripieni

La ricetta stampabile

Segui Mangia Bevi Godi su Pinterest

Pomodori ripieni al forno

Un contorno estivo semplice, veloce e molto saporito.
Piatto Secondi
Cucina Italiana
Preparazione 15 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 45 minuti
Porzioni 10 pomodori ripieni

Ingredienti

  • 10 pomodori ramati
  • 100 g pecorino
  • 4 acciughe sott'olio
  • 1 manciata capperi
  • pangrattato q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • 1 spicchio aglio

Istruzioni

  1. Tagliare le calotte dei pomodori un paio di centimetri sotto l'attaccatura dei piccioli e farle a cubetti.

  2. Svuotare i pomodori con un coltello affilato o con un cucchiaio, quindi trasferirli sottosopra in un contenitore per farli scolare.
  3. Tritare il pecorino, le acciughe, l'aglio, il prezzemolo e i capperi in un mixer.
  4. Farcire i pomodori svuotati e scolati con il ripieno. Cospargere quindi con il pangrattato, con i cubetti di pomodoro ricavati dalle calotte tagliate a pezzetti e con un filo d'olio.
  5. Infornare in forno statico preriscaldato a 200 °C per circa 30 minuti.
  6. Impiattare e servire. Buon appetito!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.