Ravioli di zucca, gorgonzola e noci

I ravioli di zucca, gorgonzola e noci sono un primo piatto autunnale ed invernale perfetto per essere servito nelle feste e nelle occasioni speciali.

Ravioli con zucca, gorgonzola e noci

Vai subito alla foto ricetta o alla ricetta stampabile con i dosaggi, oppure continua la lettura per la presentazione del piatto.

NB: la tua opinione è molto importante per me! Usa i commenti per dirmi che ne pensi della ricetta e, se ti è piaciuta, non dimenticare di condividerla nei social (trovi gli appositi pulsanti di condivisione in fondo all’articolo).

Presentazione

I tortelli con zucca, amaretti e mostarda sono una tipica pasta ripiena di origine mantovana. Considerato il fatto che il nostro orto ci regala ogni anno moltissime zucche, mi ero ripromesso di prepararli in occasione delle festività natalizie. Quando però ne ho parlato con la mia dolce metà, lei ha ben pensato di smorzare il mio entusiasmo. La mostarda infatti non le va a genio e pertanto avrei dovuto trovare un’alternativa. Senza la mostarda a controbilanciare il sapore, temevo che un ripieno di sola zucca e amaretti risultasse troppo dolce e stucchevole. Ho quindi deciso di andare sul sicuro utilizzando il consueto abbinamento di zucca e gorgonzola (vedi anche questi saccottini di pasta sfoglia con zucca e gorgonzola e questo cappuccino salato ottimo come antipasto).

Devo dire che mi sono impegnato, testando vari dosaggi dei diversi ingredienti, prima di ottenere un ripieno davvero bilanciato come sapori e consistenza. Il risultato mi ha davvero soddisfatto e sicuramente preparerò questo piatto molte altre volte.

NB: per preparare dei ravioli perfetti io uso questo stampo. L’utilizzo è davvero semplice ma bisogna prestare attenzione ad alcuni passaggi per evitare che i ravioli rimangano attaccati al metallo. Vedi la mia guida su come utilizzare lo stampo per ravioli per saperne di più.

Come preparare i ravioli con zucca, noci e gorgonzola – La foto ricetta

Segui Mangia Bevi Godi su Pinterest
Preparazione pasta all'uovo
1) Impastare la farina, la semola di grano duro e le uova fino ad ottenere una “palla” di consistenza omogenea. Ricoprire l’impasto con pellicola trasparente e lasciar riposare a temperatura ambiente per almeno 30 minuti.
Cottura zucca
2) Tagliare a pezzi una zucca e cuocere in forno statico preriscaldato a 200 °C per circa 25 minuti.
Frullare le noci
3) Frullare grossolanamente le noci.
Spremere la zucca cotta utilizzando uno schiacciapatate
4) Spremere la zucca (ancora caldissima) in una ciotola utilizzando uno schiacciapatate.
Preparazione impasto per ravioli di zucca
5) Aggiungere il gorgonzola e le noci tritate, quindi mescolare fino ad ottenere un impasto dalla consistenza omogenea. NB: E’ preferibile effettuare questa operazione quando la zucca è ancora molto calda. In questo modo il gorgonzola si scioglierà e si amalgamerà perfettamente nell’impasto.
Preparazione tortelli di zucca
6) Tirare la pasta (io, utilizzando la Marcato Atlas, mi regolo sulla tacca n. 5) e stenderla sopra lo stampo per ravioli. NB: infarinare molto abbondantemente la sfoglia che verrà a contatto con il metallo dello stampo. Farcire quindi i ravioli con un cucchiaino abbondante di ripieno.
Preparazione ravioli di zucca
7) Chiudere i ravioli, far uscire l’aria e scaravoltarli in una spianatoia infarinata. Procedere quindi a tagliare i singoli ravioli con una rotella tagliapasta.
Ravioli con zucca, gorgonzola e noci
8) Cuocere i ravioli in acqua bollente per circa 8-9 minuti, quindi scolarli e condirli con salvia tritata e burro fuso.
Ravioli con zucca, gorgonzola e noci

La ricetta stampabile

Ravioli di zucca, gorgonzola e noci

Un primo piatto di pasta ripiena perfetto per le feste e le occasioni speciali.
Piatto Primi
Cucina Italiana
Keyword gorgonzola, noci, pasta, pasta ripiena, primi piatti, ravioli, zucca
Preparazione 35 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 1 ora
Porzioni 60 ravioli
Autore Gianni Polesello

Ingredienti

  • 200 g farina 00
  • 200 g semola di grano duro
  • 4 uova
  • 650 g polpa di zucca
  • 120 g gorgonzola
  • 50 g noci
  • noce moscata q.b.
  • burro q.b.
  • salvia q.b.

Istruzioni

  1. Impastare la farina, la semola di grano duro e le uova fino ad ottenere una “palla” di consistenza omogenea. Ricoprire l’impasto con pellicola trasparente e lasciar riposare a temperatura ambiente per almeno 30 minuti.
  2. Tagliare a pezzi una zucca e cuocere in forno statico preriscaldato a 200 °C per circa 25 minuti.
  3. Frullare grossolanamente le noci.
  4. Spremere la zucca (ancora caldissima) in una ciotola utilizzando uno schiacciapatate.
  5. Aggiungere il gorgonzola e le noci tritate, quindi mescolare fino ad ottenere un impasto dalla consistenza omogenea. NB: E’ preferibile effettuare questa operazione quando la zucca è ancora molto calda. In questo modo il gorgonzola si scioglierà e si amalgamerà perfettamente nell’impasto.
  6. Tirare la pasta (io, utilizzando la Marcato Atlas, mi regolo sulla tacca n. 5) e stenderla sopra lo stampo per ravioli. NB: infarinare molto abbondantemente la sfoglia che verrà a contatto con il metallo dello stampo. Farcire quindi i ravioli con un cucchiaino abbondante di ripieno.
  7. Chiudere i ravioli, far uscire l’aria e scaravoltarli in una spianatoia infarinata. Procedere quindi a tagliare i singoli ravioli con una rotella tagliapasta.
  8. Cuocere i ravioli in acqua bollente per circa 8-9 minuti, quindi scolarli e condirli con salvia tritata e burro fuso.


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.