Risotto al pecorino e pistacchi

Il risotto con pistacchi e pecorino è un primo piatto semplice e velocissimo da preparare grazie alla pentola a pressione.

Risotto al pecorino e pistacchi

Vai subito alla ricetta oppure continua la lettura per la presentazione del piatto!

NB: la tua opinione è molto importante per me! Usa i commenti per dirmi che ne pensi della ricetta e, se ti è piaciuta, non dimenticare di condividerla nei social (trovi gli appositi pulsanti di condivisione in fondo all’articolo). Se poi vuoi darmi un grande aiuto, contribuisci a farmi conoscere seguendomi su Instagram!

Presentazione

Risotto al pecorino e pistacchi

Questo risotto in pentola a pressione è nato dalla necessità di consumare un sacchetto di pistacchi, rimasto troppo a lungo in un cassetto, ed uno spicchio di pecorino prossimo alla scadenza. Ho quindi deciso di utilizzare entrambi gli ingredienti per la preparazione di un unico piatto. Il pecorino, sebbene solitamente poco utilizzato nei risotti, rende la preparazione cremosissima. I pistacchi aggiungono un sapore insolito e una nota croccante (che negli ultimi anni va molto di moda in cucina). Il risultato è stato un ottimo risotto molto semplice e veloce da preparare. NB: consiglio di tenere un paio di accortezze nella preparazione:

  • Il pecorino e i pistacchi sono piuttosto salati. Conviene quindi utilizzare un brodo non troppo sapido per la cottura del risotto.
  • I pistacchi hanno un sapore piuttosto intenso che tende a coprire il gusto del pecorino. La prima volta che si fa questo risotto conviene aggiungere la granella di pistacchio in piccole quantità solamente alla fine della preparazione. Così facendo si è sempre in tempo per aumentare la dose aggiungendo granella al bisogno secondo il proprio gusto personale.

Come preparare il risotto con pecorino e pistacchi

Segui Mangia Bevi Godi su Pinterest

Risotto al pecorino e pistacchi

Un primo piatto di riso semplice e veloce da preparare grazie alla pentola a pressione
Piatto Primi
Cucina Italiana
Keyword pecorino, pentola a pressione, pistacchi, primi piatti, risotto, risotto al pecorino e pistacchi, risotto in pentola a pressione
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 2
Calorie 500 kcal
Autore Gianni Polesello (https://www.mangiabevigodi.it)

Ingredienti

  • 200 g riso preferibilmente vialone nano
  • 500 ml brodo poco salato
  • 80 g pecorino
  • 50 g pistacchi
  • ½ porro
  • olio extravergine di oliva q.b.

Istruzioni

  1. Grattugiare il pecorino e tritare finemente i pistacchi con un frullatore.
    Pistacchi e pecorino
  2. Tritare finemente mezzo porro e farlo soffriggere qualche minuto, con un po’ d’olio, nella pentola a pressione.

    Soffriggere la cipolla nella pentola a pressione
  3. Aggiungere il riso e tostarlo qualche istante. NB: è preferibile utilizzare riso della varietà vialone nano in quanto non necessita di tostatura e regge bene la cottura in pentola a pressione.
    Tostare il riso vialone nano
  4. Aggiungere il brodo, chiudere la pentola a pressione e alzare la fiamma al massimo. Non appena la pentola fischia abbassare la fiamma al minimo e cuocere il risotto per 7 minuti.
    Cottura risotto al pecorino e pistacchi
  5. Sfiatare la pentola a pressione, spegnere il fuoco e aggiungere il pecorino. Mescolare vigorosamente per mantecare il risotto e renderlo cremoso. Impiattare e decorare con la granella di pistacchi.
    Risotto al pecorino e pistacchi

Note

I pistacchi hanno un sapore piuttosto intenso che tende a sovrastare il gusto del pecorino. Aggiungere pertanto la granella con moderazione secondo il proprio gusto personale.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.