Strudel salato di zucchine, melanzane e pancetta

Stufi del solito strudel di mele? Lo strudel salato di zucchine, melanzane e pancetta è l’alternativa che non ti aspetti.

Strudel salato di zucchine, melanzane e pancetta

Chi ha un orto lo sa: le zucchine non finiscono mai. Ciò comporta la necessità di trovare sempre nuovi modi per cucinarle. Di solito faccio loro la festa a pranzo, quando il più delle volte cucino un primo piatto (come ad esempio questo risotto con cozze e zucchine). Quando però questi ortaggi iniziano a prendere il sopravvento (invadendo il frigo), inizio a cucinarle anche per cena. Il piatto di oggi ha seguito questo copione.

Un po’ strudel, un po’ torta salata, un piatto semplice ma molto saporito.

Ingredienti dello strudel salato

Zucchine, melanzane e cipolle di tropea.

Zucchine a volontà, una melanzana (che ormai iniziano a spuntare nell’orto), e una cipolla di tropea sono gli ingredienti di questo strudel salato. Già, perché chi l’ha detto che gli strudel debbano essere solamente dolci?
Per arricchire un po’ questa sorta di torta salata ho aggiunto pancetta dolce e qualche manciata di formaggio Montasio (poco stagionato) tagliato a cubetti. L’idea iniziale prevedeva di mangiare lo strudel metà subito e metà il giorno dopo. In realtà al giorno dopo non ci è mai arrivato.
NB:

  • questo strudel salato di zucchine, melanzane e pancetta si gusta meglio tiepido o freddo. Non tagliatelo subito;
  • se siete alla ricerca di piatti per picnic diversi dal solito, date uno sguardo a questa torta salata con feta, pomodori secchi, basilico e olive;
  • nella sezione ricette troverete molte altre idee per tutte le stagioni.

Soffriggere la cipolla per lo Strudel salato di zucchine, melanzane e pancetta

Preparazione dello strudel salato di zucchine, melanzane e pancetta

Strudel salato di zucchine, melanzane e pancetta

Strudel salato di zucchine, melanzane e pancetta

Strudel salato di zucchine, melanzane e pancetta
Stampa

Strudel salato di zucchine, melanzane e pancetta.

Questo strudel salato è l'alternativa perfetta alla tradizionale torta salata.

Piatto Secondi
Cucina Italiana
Preparazione 15 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 40 minuti
Porzioni 4

Ingredienti

  • 1 rotolo pasta sfoglia rettangolare
  • 250 g zucchine
  • 250 g melanzane
  • 1 cipolla di tropea
  • 100 g pancetta a cubetti
  • 50 g formaggio mezzano
  • 1 uovo
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.

Istruzioni

  1. Affettare la cipolla di tropea e tagliare a cubetti la melanzana, le zucchine e il formaggio (il formaggio a cubetti molto piccoli).

  2. Soffriggere in poco olio evo la cipolla precedentemente affettata e i cubetti di pancetta.

  3. Aggiungere le verdure e stufarle una decina di minuti fino a che abbiano perso gran parte della loro acqua.

  4. Distendere un rotolo di pasta sfoglia e versarvi sopra le verdure e la pancetta stufate. Dovrete formare una striscia al centro della sfoglia. Chiudervi sopra i 2 lembi di pasta sfoglia.

  5. Girare lo strudel in modo che i 2 lembi giuntati si trovino sotto. Chiudere i 2 lati corti premendo con i rebbi di una forchetta. Praticare dei tagli nella parte superiore dello strudel per consentire al vapore di fuoriuscire.

  6. Spennellare con un uovo sbattuto.

  7. Infornare in forno statico preriscaldato a 200 °C per circa 20-25 minuti.

  8. Sfornare e lasciar raffreddare. Servire tiepido o freddo. Buon appetito!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *