Torta salata feta pomodori olive, una ricetta perfetta per i picnic

La generale e principale caratteristica dei capolavori greci è una nobile semplicità e una quieta grandezza. Così scriveva Johann Joachim Winckelmann a proposito del neoclassicismo. Si potrebbe dire lo stesso della cucina greca: ingredienti semplici, olive nere, aromi mediterranei, il tutto legato insieme con grande armonia.

Torta salata feta pomodori olive

Feta, pomodori secchi e olive nere, andiamo in Grecia con questa ricetta.

Era un picnic che avevo in mente quando ho pensato alla ricetta di questa torta salata feta pomodori olive. Devo dire in ogni caso che non è tutta farina del mio sacco. L’ispirazione mi è venuta da una ricetta di Natalio Simionato, vista a La Prova del Cuoco. Lui però, per la sua quiche, ha usato feta, pomodori secchi, foglie di menta e paprica affumicata.

L’idea di usare il lievito istantaneo e la farina, al posto della consueta base di pasta sfoglia, mi è sembrata molto furba. Tuttavia quando ho visto i primi due ingredienti ho subito pensato alla Grecia. E se una ricetta mi fa pensare alla Grecia ci devono essere le olive nere, punto! La ricetta andava modificata. Ho quindi aggiunto le olive nere, ho sostituito la menta con il basilico, ho tolto la paprica affumicata e ho dimezzato i pomodori secchi (che erano davvero troppi a mio gusto). Ne è uscita una torta salata semplice e saporita, davvero perfetta per un picnic all’aperto.

Prima di andare alla ricetta della torta salata feta pomodori olive, che ne dici di mettere like alla pagina facebook del blog?

Gli ingredienti: feta, pomodori secchi, olive nere, basilico

Gli ingredienti di questa torta salata: feta greca, pomodori secchi, olive nere, basilico.

Impasto della torta salata

Impastare gli ingredienti principali con le uova e la farina.

Torta salata feta pomodori olive

Se utilizzate uno stampo antiaderente non sarà necessario imburrarlo e infarinarlo per far si che la torta si stacchi.

 

Torta salata feta pomodori olive
Stampa

Torta salata feta pomodori olive

Questa torta salata a base di feta, pomodori secchi, olive nere e basilico si ispira alla Grecia ed è perfetta per i picnic.

Piatto Secondi
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 35 minuti
Porzioni 6

Ingredienti

  • 100 g farina
  • 4 uova
  • 1 bustina lievito istantaneo
  • 200 g feta
  • 100 g pomodori secchi
  • 20 foglie basilico
  • 20 olive nere
  • 1/2 tazzina da caffè olio evo

Istruzioni

  1. Sbattere le uova all'interno di una ciotola. Aggiungere pepe a piacere.

  2. Aggiungere alle uova la farina, il lievito istantaneo e l'olio evo. Miscelare bene il tutto fino ad avere un impasto omogeneo.

  3. Tritare grossolanamente i pomodori secchi, il basilico, la feta e le olive nere. Aggiungere il tutto all'impasto della torta e mescolare bene.

  4. Imburrare uno stampo per torte e cospargerlo di farina (potete omettere questa fase se utilizzate uno stampo antiaderente come il nostro). Versare l'impasto nello stampo da forno.

  5. Infornare in forno statico preriscaldato a 180  °C per 25-30 minuti (a seconda dello spessore e del materiale del vostro stampo).

  6. Sfornare la torta e servire accompagnandola con un contorno di insalata mista. Buon appetito!

Note

  • Nella ricetta da cui mi sono ispirato, Natalio Simionato utilizzava uno stampo rettangolare simile ad uno stampo per plumcake.
  • Non serve aggiungere sale all'impasto. Le olive e la feta greca sono già molto sapide e si correrebbe il rischio di ottenere una torta troppo salata.

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Emanuela ha detto:

    Ottima l’idea di eliminare il guscio e di fare del ripieno l’intera torta, così si concentra il gusto. Mi piace un sacco !!

    • Gianni ha detto:

      Piace un sacco anche a me, e poi hai il vantaggio che non hai bisogno di avere la pasta frolla pronta in frigo, che per chi, come me, cucina sempre improvvisando con quello che ha in casa è una bella cosa 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *