Torta salata con wurstel, porri e taleggio (senza uova e senza panna)

Questa torta salata a base di wurstel e taleggio è perfetta per i picnic. E’ buonissima sia calda, sia presentata come piatto freddo da gustare all’aria aperta. Una torta da preparare il giorno prima e portare con sé, già tagliata a fette, nelle scampagnate. Vai subito alla ricetta stampabile o continua la lettura per vedere le foto dei vari passaggi.

Torta salata con wurstel, porri e taleggio

Una torta salata senza panna e senza uova? Vuoi vedere che anche un blog di cucina godereccia come Mangia Bevi Godi si sta convertendo alla cucina del senza che tanto va di moda oggi? No, fermi tutti, si tratta di un falso allarme. Semplicemente le galline del nostro pollaio questa settimana hanno battuto la fiacca e hanno prodotto poche uova. E, molto banalmente, in frigo non avevo neanche una confezione di panna. Così, invece della solita quiche lorraine, mi sono inventato questa torta salata.

Per non sentire la mancanza delle uova ho usato un formaggio come il taleggio. Una volta sciolto va infatti a “legare” gli altri ingredienti. Per quel che riguarda la panna invece, l’ho sostituita egregiamente con i porri cotti nel latte. Questi ultimi vanno a formare una crema che, fra l’altro, è perfetta anche per essere gustata insieme alla polenta (vedi qui la ricetta). I wurstel a fettine donano alla torta una nota affumicata che ben si sposa col sapore appetitoso del taleggio.

Prima di andare alla ricetta, ti ricordo che potrebbero interessarti anche questi piatti:

Soffritto di porri

Cottura dei porri con il latte in padella

Stendere la pasta brisée in uno stampo per crostate e ricoprire con cracker sbriciolati

Un paio di cracker sbriciolati all’interno aiuteranno ad assorbire l’umidità in eccesso.

Preparazione torta salata con porri cotti nel latte

Porri e taleggio dentro stampo per crostate ricoperto da pasta brisée

Preparazione torta salata con wurstel, porri e taleggio

Disco di pasta brisée farcito con porri, wurstel e taleggio prima di essere infornato.

Torta salata con wurstel, porri e taleggio

La ricetta

Segui Mangia Bevi Godi su Pinterest

Torta salata con wurstel, porri e taleggio (senza uova e senza panna)

Una torta salata senza uova e senza panna, perfetta per essere consumata all'aperto nei picnic e nelle scampagnate.

Piatto Antipasti
Cucina Italiana
Preparazione 30 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 1 ora
Porzioni 8
Autore Gianni Polesello

Ingredienti

  • 1 disco pasta brisée
  • 1 porro
  • 2 bicchieri latte
  • 250 g wurstel
  • 250 g taleggio
  • olio evo
  • noce moscata
  • 2 cracker

Istruzioni

  1. Tritare finemente il porro e farlo soffriggere in una padella antiaderente a fiamma bassa per circa 5 minuti. Aggiungere quindi il latte e coprire la padella. Cuocere per circa 30 minuti, quindi togliere il coperchio alla pentola e far evaporare il latte eventualmente rimasto.
  2. Stendere un disco di carta da forno in uno stampo per crostate. Disporvi quindi sopra la pasta brisée. Spargere sulla superficie della pasta un paio di cracker sbriciolati (serve ad assorbire l’umidità rilasciata dal porro cotto nel latte.
  3. Tagliare a cubetti il formaggio e a fettine i wurstel.
  4. Disporre il porro cotto nel latte sulla superficie della torta. Aggiungere quindi il formaggio a cubetti e le fettine di wurstel. Infornare a metà altezza per circa 30 minuti a 200 °C (seguire le indicazioni riportate sulla confezione della pasta brisée). Spostare quindi lo stampo nel ripiano basso del forno e cuocere per altri 5 minuti (al fine di cuocere bene il fondo della torta).
  5. Sfornare, tagliare a fette e servire. Buon appetito!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.