Cavolfiore a fette gratinato senza precottura

Il cavolfiore a fette gratinato, senza precottura, è un contorno vegetariano sfizioso e semplice da preparare. Vai subito alla ricetta e alla videoricetta oppure continua la lettura per la presentazione del piatto!

Cavolfiore a fette al forno gratinato

NB: mi piace dialogare con i miei lettori. Usa i commenti per dirmi che ne pensi della ricetta e, se poi vuoi darmi un grande aiuto, contribuisci a far crescere il sito seguendo il mio canale Youtube!

Presentazione

Cavolfiore a fette al forno gratinato

Mi piace il cavolfiore ma non mi piace l’odore che rilascia durante la cottura al vapore. Così mi sono chiesto se potevo fare qualcosa per attenuare questo fastidioso effetto collaterale e mi è venuto in mente che avrei potuto cuocerlo “a secco” in forno. Del resto anche i finocchi gratinati dopo 30 minuti di forno diventano tenerissimi. Così ho tagliato il cavolfiore a fette, le ho cosparse di pangrattato e parmigiano e ho infornato il tutto a 200 °C. Contrariamente alle mie previsioni iniziali, mi sono reso conto che 30 minuti di cottura non bastavano. Al tempo stesso prolungando troppo la cottura rischiavo di bruciare la panatura perchè il cavolfiore contiene decisamente meno acqua dei finocchi (facendo così seccare troppo la panatura). Ho così perfezionato la ricetta e sono giunto a queste tempistiche: 30 minuti in forno con calore dal basso (per non bruciare la panatura) e 15 minuti con calore sia sopra che sotto. 

Il risultato è stato finalmente eccellente. Un contorno vegetariano molto saporito e davvero facilissimo da preparare. Volendo si potrebbe anche considerare un piatto veloce perché la preparazione richiede pochi minuti e durante il tempo di cottura ci possiamo tranquillamente dedicare ad altro.

NB: se vuoi un’alternativa, dai un’occhiata al cavolfiore gratinato al gorgonzola.

Come si prepara il cavolfiore a fette al forno

Iscriviti al mio canale Youtube

Cavolfiore a fette gratinato senza precottura (e senza besciamella)

Un contorno vegetariano molto sfizioso e davvero facilissimo da preparare (NB: senza precottura e senza besciamella).
Piatto Contorni
Cucina Italiana
Keyword cavolfiore
Preparazione 5 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 45 minuti
Porzioni 4
Calorie 300 kcal
Autore Gianni Polesello (https://www.mangiabevigodi.it)

Ingredienti

  • 1 cavolfiore
  • pangrattato q.b.
  • parmigiano q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

Istruzioni

  1. Lavare e tagliare a fette (di circa 1,5 cm di spessore) un piccolo cavolfiore. NB: se il cavolfiore è piccolo è più facile ottenere fette intere senza romperle.
    Tagliare a fette il cavolfiore
  2. Ungere una teglia da forno e posarvi sopra le fette di cavolfiore.
    Preparazione cavolfiore a fette al forno
  3. Cospargere il cavolfiore con abbondante pangrattato (deve ricoprire interamente l’ortaggio), parmigiano, pepe e sale.
    Distribuire la panatura sul cavolfiore
  4. Cospargere o spruzzare sopra la panatura abbondante olio extravergine di oliva. Infornare a 200 °C per circa 45 minuti. NB: i primi 30 minuti utilizzare esclusivamente calore dal basso.
    Cospargere di olio il cavolfiore gratinato
  5. Sfornare e servire
    Cavolfiore a fette al forno gratinato

Video ricetta

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.