Gamberoni al rum con salsa guacamole

I gamberoni al rum con salsa guacamole sono un secondo piatto colorato e veloce da preparare. L’ideale per una cena a base di piatti carabici o sudamericani.

Rum, pirati e guacamole

L’inverno deve ancora finire e la nostra barchetta è ancora in secca. La voglia di mare tuttavia è tanta e così ci consoliamo guardando serie TV a tema.

Il 29 gennaio inizierà la quarta stagione di Black Sails. Vuoi per la bellissima ambientazione, vuoi per le graziose fanciulle e l’atmosfera libertina, ma questa serie sui pirati mi è piaciuta molto.  Così, per stare in tema, ho pensato di preparare qualche piatto caraibico e ho cominiciato con questi gamberoni. Largo quindi al rum, che in questo caso ho usato per insaporire le mazzancolle, e largo all’avocado e al lime, impiegati per preparare il guacamole di accompagnamento.

Il guacamole per la verità avrebbe origini ben più antiche dell’epoca della pirateria. Sarebbe infatti una salsa messicana risalente all’epoca degli aztechi. La salsa si è poi diffusa nel resto del mondo a partire dal sedicesimo secolo a seguito della “colonizzazione” delle Americhe da parte dei conquistadores spagnoli. Negli anni intorno al 1700, epoca d’oro della pirateria, immagino quindi che fosse molto presente nelle tavole dei filibustieri delle Bahamas.

Come addolcire e rendere più digeribile la cipolla cruda

Nel guacamole si usa la cipolla cruda e questo può rappresentare un problema sociale, oltre che digestivo, non da poco. La causa dell’odore persistente è da ricercarsi nello zolfo contenuto in diverse molecole presenti nell’ortaggio.

Per rendere la cipolla più digeribile e meno “odorosa” potete affettarla, salarla, e immergerla qualche ora in acqua e (poco) aceto. Prima della preparazione la stessa andrà poi sciacquata e scolata dall’acqua in eccesso. Il sapore si sentirà comunque, ma avrete ridotto di molto il rischio di stendere il partner con una fiatata.

NB:

  • quando affettate la cipolla si liberano alcuni enzimi responsabili dell’odore e artefici della nostra lacrimazione. Questi composti sono solubili in acqua. Bagnando la cipolla e la lama del coltello prima di affettarla andrete a ridurne gli effetti lacrimatori.
  • Se i gamberi vi fanno impazzire, non perdetevi le ricette dei gamberoni alla griglia e dei gamberoni cotti su piastra di sale!

Gamberoni al rum con salsa guacamole

Gamberoni al rum con salsa guacamole

Gamberoni al rum con salsa guacamole

Gamberoni al rum con salsa guacamole
Stampa

Gamberoni al rum con salsa guacamole

Piatto Secondi
Cucina Caraibica
Preparazione 20 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 30 minuti
Porzioni 2

Ingredienti

Gamberoni al rum

  • 10 gamberoni
  • 1 tazzina rum
  • 2 spicchi aglio
  • olio evo q.b.

Salsa guacamole

  • 1 avocado maturo
  • 1 lime
  • 1/4 cipolla
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Istruzioni

Preparazione salsa guacamole

  1. Affettare una cipolla a rondelle. Riporle in una ciotola, coprirle con un velo di sale. Riempire la ciotola con acqua e qualche cucchiaio di aceto. Riporre in frigorifero qualche ora.

  2. Aprire un avocado maturo, estrarne la polpa e metterla in una ciotola.

  3. Sciacquare la cipolla, scolarla, asciugarla e tritarla finemente. Per la salsa useremo 1/4 di cipolla (o più per gli amanti del sapore intenso); il resto è possibile metterlo da parte o congelarlo per eventuali soffritti.

  4. Aggiungere la cipolla tritata alla ciotola con la polpa di avocado. Spremere il tutto con una forchetta e aggiungere il succo di un lime. Mescolare bene e riporre in frigorifero.

Preparazione mazzancolle

  1. Pulire i gamberoni e rimuovere il budello. Risciacquarli bene e asciugarli.

  2. In una padella con un po' di olio evo soffriggere qualche spicchio d'aglio. Appena l'aglio inizia a scurirsi rimuovere dalla padella.

  3. Cuocere i gamberoni nella padella con l'olio del soffritto. Dopo 2-3 minuti girarli. Dopo altri 2 minuti aggiungere la tazzina di rum. Chiudere il coperchio e cuocere ancora qualche minuto. Spegnere il fuoco prima che il fondo di cottura sia evaporato completamente.

  4. Impiattare e servire con il guacamole di accompagnamento.

Note

Se sei in difficoltà con le operazioni di pulizia, consulta questa guida su come pulire i gamberi.

Per dare un po' di colore al piatto ho aggiunto qualche pezzetto di peperone rosso sopra la salsa.


Se ti è piaciuta questa ricetta non dimenticare di condividerla e di mettere un like alla pagina facebook del blog. Aiuterai questo sito a crescere e darai uno stimolo all’autore per continuare a migliorarsi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *