Insalata di seppie e patate

L’insalata di seppie e patate è un antipasto di pesce semplicissimo da fare e davvero squisito. Vai subito alla ricetta e alla videoricetta oppure continua la lettura per la presentazione del piatto!

Insalata di seppie e patate

NB: mi piace dialogare con i miei lettori. Usa i commenti per dirmi che ne pensi della ricetta e, se poi vuoi darmi un grande aiuto, contribuisci a far crescere il sito seguendo il mio canale Youtube!

Presentazione

Insalata di seppie e patate

L’idea per questa ricetta mi è venuta ripensando all’insalata di seppie e pomodorini che sono solito preparare nei mesi estivi. Volevo preparare un piatto altrettanto buono ma che potesse essere gustato tutto l’anno. Ho così sostituito i pomodorini con i pomodori secchi sott’olio e, per dare un gusto più ricco all’insalata, ho aggiunto una fagiolata rustica sott’olio. La fagiolata, che contiene anche cipolle e funghi, ha un gusto leggermente agrodolce e si sposa benissimo con i molluschi (non per niente è il mio segreto per ottenere insalate di polpo straordinarie).

Per la preparazione del piatto si utilizzano seppie di grosse dimensioni (dagli 800 g in su) che, una volta cotte, diventano morbidissime. La cottura è davvero molto semplice: basta porre le seppie in acqua fredda e cuocerle per 40 minuti a partire dal bollore. Si taglia quindi a pezzetti il mollusco e lo si mescola con le patate e con altri ingredienti di contorno.

Questo antipasto di pesce è perfetto per San Valentino oppure per un cenone della Vigilia o di Capodanno. L’insalata di seppie può infatti essere preparata con largo anticipo e conservata in frigo fino al momento di servirla. Che aspetti a provarla?

Come si prepara l’insalata di seppie e patate

Iscriviti al mio canale Youtube

Insalata di seppie e patate

Un antipasto di pesce semplicissimo da fare che può essere preparato con largo anticipo e conservato in frigo fino al momento di servirlo.
Piatto Antipasti
Cucina Italiana
Keyword insalata di seppie, pesce, seppie
Preparazione 15 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 55 minuti
Porzioni 4
Calorie 550 kcal
Autore Gianni Polesello (https://www.mangiabevigodi.it)

Ingredienti

  • 1 seppia di grandi dimensioni ca. 1 kg
  • patate ca. 800 g
  • 150 g pomodori secchi sott’olio
  • 1 barattolo fagiolata con cipolla e funghi
  • 3 cucchiai prezzemolo tritato
  • 1 spicchio aglio
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

Istruzioni

  1. Pulire la seppia rimuovendo le interiora, gli occhi e il becco.
    Pulire la seppia
  2. Immergere la seppia in acqua fredda. Accendere il fornello e cuocere per 40 minuti a partire dal bollore.
    Lessare le seppie
  3. Lessare le patate precedentemente pulite e tagliate a pezzi. NB: Io le cucino a vapore per 7-8 minuti in pentola a pressione.
    Tagliare a pezzi e lessare le patate
  4. Preparare un’emulsione a base di prezzemolo tritato, aglio spremuto, sale e olio extravergine di oliva.
    Preparare un'emulsione di olio, aglio e prezzemolo
  5. Tagliare a pezzetti i pomodori secchi sott’olio.
    Tagliare a pezzi i pomodori secchi sott'olio
  6. Aggiungere i pomodori secchi e la fagiolata alle patate precedentemente cotte.
    Aggiungere la fagiolata rustica
  7. Tagliare a pezzi la seppia precedentemente cotta e unirla alle patate.
    Tagliare a pezzi la seppia
  8. Aggiungere qualche cucchiaio dell’emulsione di olio, aglio e prezzemolo e mescolare.
    Condire l'insalata di seppie
  9. Trasferire in un vassoio da portata e servire.
    Insalata di seppie e patate

Video ricetta

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.