Pasta con crema di radicchio, speck e noci – FACILISSIMA

La pasta con crema di radicchio, speck e noci è un primo piatto sfizioso e molto facile da preparare.

Pasta al radicchio di Treviso, speck e noci

Vai subito alla ricetta e alla videoricetta oppure continua la lettura per la presentazione del piatto!

NB: mi piace dialogare con i miei lettori. Usa i commenti per dirmi che ne pensi della ricetta e, se ti è piaciuta, non dimenticare di condividerla nei social (trovi gli appositi pulsanti di condivisione in fondo all’articolo). Se poi vuoi darmi un grande aiuto, contribuisci a far crescere il sito seguendo il mio canale Youtube!

Presentazione

Pasta al radicchio di Treviso, speck e noci

Chi segue questo blog sa che amo molto le ricette con il radicchio di Treviso (vedi ad esempio questo risotto). Nel corso degli anni ne ho preparate moltissime. Mi sono accorto tuttavia che non avevo mai postato la ricetta di un piatto di pasta con il radicchio di Treviso. Ho quindi deciso di rimediare oggi. Per legare la preparazione ho utilizzato la panna. Si tratta di un ingrediente che non uso spesso in cucina. In questo caso tuttavia la panna si abbina perfettamente con il radicchio in quanto va ad ammorbidire il gusto amarognolo del famoso ortaggio tipico di Treviso. Per completare il piatto ho usato qualche noce ridotta in granella e alcune fettine di speck tagliate a striscioline. Il risultato è un primo piatto davvero squisito che si prepara in pochi minuti. Che aspetti a provarlo?

Come preparare la pasta con radicchio di Treviso, speck e noci

Pasta con crema di radicchio, speck e noci – FACILISSIMA

Un primo piatto con il radicchio di Treviso sfizioso oltre che semplice e veloce da preparare.
Piatto Primi
Cucina Italiana
Keyword noci, pasta, radicchio di Treviso, ricette, speck
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 2
Calorie 700 kcal
Autore Gianni Polesello (https://www.mangiabevigodi.it)

Ingredienti

  • 200 g pasta
  • 1 radicchio di Treviso
  • 1/2 cipolla rossa
  • 125 ml panna
  • 30-40 g noci
  • 3 fette speck
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

Istruzioni

  1. Portare a bollore e salare l’acqua della pasta. Quando bolle immergervi la pasta. Nel frattempo tritare grossolanamente al coltello una manciata di noci.
    Tritare le noci al coltello
  2. Tagliare grossolanamente a rondelle una cipolla e farla soffriggere in una padella con un po’ di olio extravergine di oliva.
    Soffritto di cipolla
  3. Lavare il radicchio di treviso e tagliarlo a pezzetti. NB: Mettere da parte alcune estremità delle foglie da utilizzare successivamente per decorare i piatti.
    Tagliare il radicchio di Treviso
  4. Tagliare a striscioline alcune fettine di speck.
    Tagliare lo speck a striscioline
  5. Aggiungere il radicchio di Treviso precedente tagliato a pezzetti al soffritto. Cuocere con coperchio per qualche minuto (fino a che il radicchio non si sarà appassito).
    Cottura radicchio di Treviso in padella
  6. Trasferire il radicchio cotto in un “bicchierone” unitamente alla panna e frullare il tutto.
    Frullare il radicchio di Treviso
  7. Versare la crema di radicchio ottenuta nella padella e tenere al caldo fino a che la pasta non sarà cotta.
    Preparazione crema di radicchio di Treviso
  8. Scolare la pasta, unirla alla crema di radicchio e mescolare. Impiattare aggiungendo la granella di noci (si unisce alla pasta solo alla fine per mantenerne la croccantezza) e le striscioline di speck e decorando con le estremità delle foglie precedentemente messe da parte.
    Pasta con crema di radicchio di Treviso, speck e noci

Video ricetta

Potrebbero interessarti anche...

2 risposte

  1. Giulia Salvadori ha detto:

    Wow! La proverò sicuramente! Ti saprò dire! Ma secondo te posso sostituire la panna con la ricotta?

    • Gianni ha detto:

      Assolutamente si, penso verrebbe anche meglio! Io ho usato la panna perchè ne avevo una confezione in frigo da terminare. Ad ogni modo la crema viene davvero buonissima! Secondo me poi, usando un formaggio spalmabile tipo un philadelphia, ci si può anche fare una crema di radicchio da spalmare sui crostini 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.