Salsicce all’uva

Un grappolo d’uva, qualche salsiccia e un bicchiere di vino: è tutto ciò che serve per portare in tavola un secondo di carne semplice e godurioso. Vai subito alla ricetta e alla videoricetta oppure continua la lettura per la presentazione del piatto!

Salsicce all'uva

LINK SPONSORIZZATI

NB: mi piace dialogare con i miei lettori. Usa i commenti per dirmi che ne pensi della ricetta e, se poi vuoi darmi un grande aiuto, contribuisci a far crescere il sito seguendo il mio canale Youtube!

Presentazione

Salsicce all'uva

In questo periodo dell’anno, nella mia zona, siamo in piena vendemmia. Le strade si riempiono di carri (che fanno imprecare gli automobilisti) e dalle cantine esce un fantastico profumo di mosto che fermenta (molti non l’apprezzano ma è un odore che a me piace moltissimo). A casa nostra cambiano le abitudini e si attende con fiducia l’autunno che riporterà un po’ di normalità nella nostra routine. 

LINK SPONSORIZZATI

Curiosamente, pur essendo figlio di un viticoltore, l’uva non l’ho mai apprezzata particolarmente. Ne mangio, poca, a capodanno per scaramanzia ma, nel resto dell’anno, non la mangio mai. Oggi tuttavia ho fatto un’eccezione e ho utilizzato un grappolo di glera (l’uva dalla quale si ottiene il prosecco) per cucinare delle deliziose salsicce all’uva

L’idea mi è venuta per caso. Stavo facendo gironzolare il drone sopra i vigneti per scaricare un po’ le batterie (così da stoccarle con il giusto grado di carica) e, nel mentre, pensavo alla cena. In frigorifero avevo un po’ di salsicce che avevo in mente di cucinare in padella. Sorvolando i vigneti ho pensato che l’uva, con la sua acidità, sarebbe stata perfetta per andare a “sgrassare” le salsicce. Ho quindi raccolto un grappolo di glera e l’ho utilizzato per cucinare la carne. 

NOTE: 

  • io nella ricetta ho utilizzato l’uva che avevo nel vigneto sotto casa. Tuttavia, se devi acquistarla, ti consiglio di comprare uva da tavola. Ha meno vinaccioli, è più dolce e si mantiene più integra in cottura.
  • terminata la stagione dell’uva, inizierà quella della zucca. Segnati la ricetta della zucca e salsicce al forno.

Come si preparano le salsicce all’uva

Consigli per gli acquisti

Salsicce all’uva

Un delizioso secondo piatto di carne molto semplice da fare. Se cerchi un modo diverso dal solito per cucinare le salsicce questo è il piatto giusto per te.
Piatto Secondi
Cucina Italiana
Keyword salsicce
Preparazione 5 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 30 minuti
Porzioni 4
Calorie 500 kcal
Autore Gianni Polesello (https://www.mangiabevigodi.it)

LINK SPONSORIZZATI

Ingredienti

  • 8 salsicce
  • 1 grappolo uva
  • 1 bicchiere vino
  • olio extravergine di oliva q.b.

Istruzioni

LINK SPONSORIZZATI

  1. Tagliare a metà i chicchi d’uva e rimuovi i vinaccioli all’interno. NB: puoi anche lasciare gli acini integri ma in quel caso i semini li ritroverai poi nel delizioso intingolo che si formerà nella padella.

    Togliere i vinaccioli dagli acini
  2. Rosolare le salsicce in una padella, leggermente unta, girandole spesso.
    Rosolare le salsicce in padella
  3. Una volta rosolate le salsicce, deglassare il fondo di cottura con un bicchiere di vino.
    Deglassare con il vino
  4. Lasciare evaporare la parte alcolica del vino e quindi aggiungere i chicchi d’uva. Coprire la padella con il coperchio e terminare la cottura delle salsicce controllando di tanto in tanto che non evaporino tutti i liquidi (serviranno circa 15-30 minuti a seconda dello spessore delle salsicce).
    Aggiungere l'uva
  5. Trasferire le salsicce nei piatti e servire.
    Salsicce all'uva

LINK SPONSORIZZATI

Video ricetta

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.