Torta salata con pomodori, patate e formaggio. Semplice e sfiziosa!

La torta salata con pomodori, patate e formaggio si prepara stendendo un foglio di pasta sfoglia e ricoprendolo con fettine di patate lesse, formaggio tipo tilsiter, pecorino grattugiato e pomodori a fette. Si cosparge con origano e si inforna per circa 20 minuti.

Vai subito alla foto ricetta o alla ricetta stampabile oppure continua la lettura per la presentazione del piatto.

Torta salata con pomodori, patate e formaggio

LINK SPONSORIZZATI

Presentazione

Questa torta salata ha tutto l’aspetto di una pizza preparata in teglia. Tuttavia, rispetto alla pizza è molto più veloce da preparare. La ricetta non è proprio farina del mio sacco ma l’ho copiata da mia mamma che me l’ha preparata a pranzo qualche settimana fa.

Consiglio di utilizzare pomodori di grandi dimensioni e ricchi di polpa. Io ho utilizzato la varietà cuore di bue che abbiamo nell’orto che è perfetta per questo utilizzo. Quanto al formaggio, l’ideale sono i formaggi a fette dal gusto deciso. Io mi son trovato bene con il tilsiter, ma potrebbe andare benissimo anche un provolone dolce o un ceddar.

NB:

Foto ricetta: come si prepara la torta salata con pomodori, patate e formaggio.

Segui Mangia Bevi Godi su Pinterest
Tagliare a fette una patata
1) Sbuccia e taglia a fettine sottili una patata.
Lessare la patata a fette
2) Lessa le fettine per circa 5-6 minuti in acqua bollente, quindi scola e lascia raffreddare 5 minuti.
Tagliare a fettine il pomodoro
3) Taglia a fettine il pomodoro
Fettine di pomodoro salate stese sopra carta assorbente
4) Sala le fettine di pomodoro e stendile 5 minuti sopra un paio di fogli di carta assorbente per far uscire l’acqua.
Pasta sfoglia e patate
5) Stendi un foglio di pasta sfoglia, foralo con una forchetta e ricoprilo con le fettine di patate precedentemente precotte. Aggiungi una spolverata di formaggio grattugiato e ripiega un po’ i bordi della sfoglia per dare un’aspetto più rustico alla torta.
Pasta sfoglia ricoperta di patate e formaggio
6) Copri con il formaggio a fette.
Infornare la torta salata con pomodori, patate e formaggio
7) Aggiungi le fettine di pomodoro e cospargi con origano e formaggio grattugiato. Inforna per 15-20 minuti in forno statico preriscaldato a 20 °C.
Torta salata con pomodori, patate e formaggio
8) Sforna la torta salata e servila. Buon appetito!
Torta salata con pomodori, patate e formaggio

La ricetta stampabile

Torta salata con pomodori, patate e formaggio
4 da 1 voto
Stampa

Torta salata con pomodori, patate e formaggio

Una torta salata semplice e sfiziosa che ricorda un po’ una pizza rustica.
Piatto Secondi
Cucina Italiana
Keyword formaggio, patate, pomodori, torta salata
Preparazione 15 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 40 minuti
Porzioni 4
Autore Gianni Polesello
Iscriviti al canale Youtube

Ingredienti

  • 1 foglio pasta sfoglia
  • 1 patata
  • 6 fette tilsiter
  • formaggio grattugiato
  • origano

Istruzioni

LINK SPONSORIZZATI

  1. Sbuccia e taglia a fettine sottili una patata.
  2. Lessa le fettine per circa 5-6 minuti in acqua bollente, quindi scola e lascia raffreddare 5 minuti.
  3. Taglia a fettine il pomodoro
  4. Sala le fettine di pomodoro e stendile 5 minuti sopra un paio di fogli di carta assorbente per far uscire l’acqua.
  5. Stendi un foglio di pasta sfoglia, foralo con una forchetta e ricoprilo con le fettine di patate precedentemente precotte. Aggiungi una spolverata di formaggio grattugiato e ripiega un po’ i bordi della sfoglia per dare un’aspetto più rustico alla torta.
  6. Copri con il formaggio a fette.
  7. Aggiungi le fettine di pomodoro e cospargi con origano e formaggio grattugiato. Inforna per 15-20 minuti in forno statico preriscaldato a 20 °C.
  8. Sforna la torta salata e servila. Buon appetito!

Potrebbero interessarti anche...

2 risposte

  1. paobaguette ha detto:

    4 stars
    ottima ricetta ma la temperatura del forno è troppo bassa ho dovuta rialzarla.

    • Gianni ha detto:

      Grazie mille 🙂 Purtroppo la temperatura effettiva del forno dipende da modello a modello. (in effetti le volte che uso il termometro a doppia sonda con determinati cibi alle volte riscontro differenze di temperatura anche di 20 gradi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.