Ciambella di pasta sfoglia con zucchine e formaggio

Sei alla ricerca di una torta salata decorata in modo diverso dal solito? Questa ciambella di pasta sfoglia ripiena di zucchine e stracchino fa al caso tuo. Vai subito alla ricetta stampabile oppure continua la lettura per vedere le foto dei vari passaggi.

Ciambella di pasta sfoglia con zucchine e formaggio

Le torte salate sono un ottimo sistema per svuotare il frigo dalle verdure rimaste. Giusto per non ricadere nella solita quiche di zucchine, ho pensato di decorare questa torta tagliando la pasta sfoglia in un modo particolare. Il risultato è una sorta di ciambellone rustico molto facile da preparare. Il bello è che non sono nemmeno necessari stampi per la realizzazione di questa torta. E’ infatti sufficiente tagliare a spicchi la pasta sfoglia e disporli come ti mostrerò nelle foto qui sotto.

NB: su questo blog di ricette, ho pubblicato spesso ricette di torte salate. Quella di oggi è perfetta per la stagione estiva, in cui le zucchine non mancano. Tuttavia potresti trovare interessanti anche queste:

Come si prepara la torta salata con zucchine e stracchino

Taglia a cubetti di circa un cm di lato le zucchine e falle stufare in una padella, leggermente unta, con il coperchio per circa 5-10 minuti.

Stufare le zucchine in padella

Mentre le zucchine si stufano, prepara una sorta di pesto alla genovese veloce in un mixer. E’ sufficiente riempire il frullatore con foglie di basilico in abbondanza, uno spicchio d’aglio e olio extravergine di oliva in abbondanza. A tua discrezione puoi aggiungere anche pinoli, io purtroppo li avevo finiti.

Preparare un pesto veloce frullando olio, basilico e aglio

Quando le zucchine sono ormai quasi cotte (non esagerare con la cottura, devono mantenere un minimo di consistenza) aggiungi il pesto di basilico, olio e aglio precedentemente preparato. Mescola bene per amalgamarlo agli ortaggi e spegni il fuoco.

Condire le zucchine in cottura con il pesto di basilico

Taglia un disco di pasta sfoglia in 8 spicchi.

Pasta sfoglia tagliata in 8 spicchi

Disponi, su una placca da forno, gli spicchi di pasta sfoglia a formare una sorta di stella con un buco al centro. Le estremità alla base dei triangoli devono sormontarsi parzialmente.

Posizionare i triangoli di pasta sfoglia a formare una stella con il buco al centro

Versa il ripieno di zucchine sulla pasta sfoglia precedentemente stesa avendo cura di distribuirlo il più possibile uniformemente. Disponi quindi lo stracchino, tagliato a pezzetti, sopra le zucchine.

Farcitura della torta salata con zucchine e stracchino

Piega ora i vertici degli spicchi di pasta sfoglia verso il centro e “pizzicali” sotto la base. Distribuisci quindi qualche cucchiaio di semi di sesamo sopra la ciambella ottenuta e premi per farli aderire alla sfoglia. Inforna per circa 15-20 minuti a 200 °C.

Premere i semi di sesamo sulla ciambella di pasta sfoglia

Impiatta e servi. Buon appetito!

NB: io, per servire questa torta salata, ho versato le zucchine avanzate dal ripieno al centro della ciambella.

Ciambella di pasta sfoglia con zucchine e formaggio

La ricetta stampabile

Segui Mangia Bevi Godi su Pinterest

Ciambella di sfoglia con zucchine e formaggio

Una torta salata vegetariana, decorata in modo originale, semplice e veloce da preparare. Il particolare modo di tagliare la sfoglia rende possibile la realizzazione di una ciambella pur senza utilizzare lo stampo.
Preparazione 15 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 30 minuti
Porzioni 4
Autore Gianni Polesello

Ingredienti

  • 1 disco pasta sfoglia
  • 4 zucchine
  • 100 g stracchino
  • 20-30 foglie basilico
  • 1 spicchio aglio
  • 2 cucchiai sesamo
  • olio evo

Istruzioni

  1. Tagliare le zucchine a cubetti e stufarle 10 minuti in una padella con coperchio e poco olio.

  2. Frullare il basilico con l’aglio e abbondante olio extravergine di oliva. Aggiungere quindi il pesto ottenuto alle zucchine in cottura e spegnere il fuoco.
  3. Tagliare il disco di pasta sfoglia in 8 triangoli. Disporre quindi i triangoli in una teglia da forno posizionando le basi degli spicchi al centro ed i vertici alle estremità (a formare una sorta di stella). Prestare attenzione che le basi dei triangoli si sormontino per qualche centimetro.
  4. Disporre il ripieno di zucchine e basilico sopra la pasta sfoglia. Chiudere quindi i vertici dei triangoli al centro della torta.

  5. Spargere qualche cucchiaio di semi di sesamo sopra la sfoglia e premere con le mani per farli aderire.
  6. Infornare in forno statico preriscaldato a 200 °C per circa 15-20 minuti.
  7. Sfornare e servire. Buon appetito!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.