Bucatini con sgombro, ‘nduja e zest di limone

Cercate un sugo per la pasta diverso dal solito? Siete indecisi tra un sugo di carne o uno di pesce? Perché non usare entrambe le cose insieme? Questi bucatini con sgombro, ‘nduja e zest di limone sono straordinariamente insoliti e goduriosi. Andate subito alla ricetta stampabile oppure continuate la lettura per vedere le foto e per sapere come è nato questo piatto.

Bucatini con sgombro, 'nduja e zest di limone

Sgombro e ‘nduja, una piacevole scoperta!

Qui in Veneto la ‘nduja non si trova così facilmente. Ed è per questo che la utilizzo molto raramente in cucina. Per comprarla devo infatti aspettare le classiche fiere enogastromoniche oppure rivolgermi ai negozi di prodotti gourmet, pagandola a peso d’oro. Di solito la utilizzo in bruschette o crostini, tuttavia questa volta è finita nella pasta. A darmi l’idea è stata un’amica di Instagram che aveva preparato questo sugo utilizzando il pesce in scatola. Io invece, avendolo in casa, ho utilizzato un filetto che avevo avanzato dalla preparazione dello sgombro al forno in porchetta. Il risultato è stato assolutamente degno di nota. Le carni semigrasse  e saporite dello sgombro si sposano infatti alla perfezione con il sapore deciso della ‘nduja di Spilinga. Lo zest del limone si sente al punto giusto e dona a questo primo piatto una piacevole nota agrumata. Per quel che riguarda la pasta, io ho utilizzato bucatini, tuttavia vanno benissimo anche bigoli o spaghettoni. L’ideale è scegliere un formato di pasta lunga che trattenga bene il sugo. Consiglio infine una bella grattugiata di pecorino. So che il formaggio normalmente non si sposa bene con il pesce, tuttavia questa è una di quelle eccezioni che confermano la regola!

Filetto di sgombro e limone biologico su piatto in ceramica bianca

Cottura di sgombro tagliato a pezzi in padella di alluminio con poco olio extravergine di oliva

Cottura sugo con sgombro, 'nduja e passata di pomodoro in padella di alluminio

Bucatini con sgombro, 'nduja e zest di limone

La ricetta

Segui Mangia Bevi Godi su Pinterest

Bucatini con sgombro, 'nduja e zest di limone
Stampa

Bucatini con sgombro, 'nduja e zest di limone

Un primo piatto di pesce particolare e dal sapore deciso

Piatto Primi
Cucina Italiana
Preparazione 5 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 2

Ingredienti

  • 200 g pasta lunga (bucatini, bigoli, spaghettoni)
  • 1 filetto sgombro
  • 2 cucchiai 'nduja
  • 3 cucchiai passata di pomodoro
  • 1 limone
  • olio evo q.b.

Istruzioni

  1. Portare a bollore l'acqua, salarla ed immergervi la pasta.

  2. Togliere la pelle al filetto di sgombro e tagliarlo a pezzi. Scottarli quindi in una padella con un filo d'olio evo.

  3. Aggiungere allo sgombro la passata di pomodoro e la 'nduja. Cuocere qualche minuto fino a che il sugo inizia a restringersi. 

  4. Trasferire i bucatini nella padella con il sugo un paio di minuti prima del termine della cottura. Aggiungere al sugo qualche cucchiaio dell'acqua di cottura, lo zest di mezzo limone e mantecare la pasta come se fosse un risotto aggiungendo acqua al bisogno.

  5. Impiattare e cospargere con un filo di olio evo di buona qualità ed un'altra grattugiata di zest di limone. Buon appetito!

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *