Burger di fagioli rossi SUPER VELOCI

Non serve comprarli pronti! Questi burger di fagioli si preparano in un attimo e sono squisiti! Vai subito alla ricetta e alla videoricetta oppure continua la lettura per la presentazione del piatto!

Burger di fagioli

NB: mi piace dialogare con i miei lettori. Usa i commenti per dirmi che ne pensi della ricetta e, se poi vuoi darmi un grande aiuto, contribuisci a far crescere il sito seguendo il mio canale Youtube!

Presentazione

Burger di fagioli

Nonostante io non sia, e non intenda diventare, vegetariano, credo che una riduzione nel consumo di carne non può che far bene alla nostra salute e all’ambiente in cui viviamo. Per questo motivo cerco di variare il più possibile le fonti proteiche nella mia alimentazione. Nella mia dieta settimanale non manca mai pesce azzurro, uova, formaggi e legumi. A proposito di legumi, questi burger di fagioli rossi sono buonissimi! Come mai SUPER VELOCI? Semplice, perché la preparazione è velocissima ed è alla portata anche delle persone più pigre, proprio come il sottoscritto. Ho infatti utilizzato fagioli rossi in scatola così da evitarmi l’incombenza di cuocerli (e di pulire la pentola), e ho usato un paio di cucchiai di purè in polvere per sostituire la patata lessa (che si usa solitamente nella preparazione dei burger vegetali per dare un po’ di struttura al medaglione). La preparazione consiste quindi solamente nel frullare grossolanamente gli ingredienti, impastarli velocemente e formare gli hamburger. Per farlo, io utilizzo un’apposita pressa per hamburger (vedi su Amazon). Personalmente, considerato il costo irrisorio degli ingredienti e il tempo di preparazione di questi burger veramente minimo, ho smesso da tempo di comprare burger vegetariani già pronti.

Note 

  • Quando si frullano cipolla e fagioli, conviene usare il frullatore a piccoli impulsi. Bisogna solamente tritare grossolanamente gli ingredienti, non ottenere una crema. Questo è molto importante per la consistenza e per la texture finale che avranno i burger. Se si frulla troppo si ottiene una purea e quando si andrà ad addentare il burger sembrerà di mangiare una crocchetta di patate. Se invece si trita grossolanamente la texture del burger ricorderà molto di più quella di un hamburger di carne e sarà più piacevole da addentare.
  • Molte persone sono solite ricoprire i burger di pangrattato affinché non siano troppo appiccicosi. Il problema è che poi quel pangrattato, quando si cuoce il medaglione, finisce per carbonizzarsi in cottura. Personalmente preferisco di gran lunga formare i burger con la pressa usando gli appositi dischetti di carta da forno inclusi. Una volta pronti li trasferisco in congelatore una ventina di minuti. In questo modo i burger si compattano e sono più facili da girare senza romperli. Basta togliere il dischetto di carta, trasferirli nella padella e cuocerli. Non essendoci pangrattato all’esterno i burger non si bruciano e la cottura è molto più semplice.
  • A guardare il pelo nell’uovo questa non è una ricetta vegetariana. Per la preparazione di formaggi come parmigiano, pecorino, grana, ecc. è infatti utilizzato caglio di origine animale. Se vuoi che la ricetta sia davvero vegetariana puoi sostituire il parmigiano con della mozzarella grattugiata senza caglio animale (leggi bene l’etichetta). Il burger mangiato da solo sarà un po’ meno saporito, ma se lo inserisci all’interno del panino con salse e un po’ di cipolla caramellata non noterai troppo la differenza.
  • Con le dosi di questa ricetta si preparano circa 6 burger. Io solitamente, sono solito congelare quelli che avanzano così da averne sempre di scorta per una cena dell’ultimo momento. Per congelarli è sufficiente disporli in una teglia e trasferirli in congelatore. Dopo alcune ore i burger saranno congelati e potranno essere trasferiti in un comune sacchetti per alimenti.
  • Se stavi cercando idee per burger vegetali, dai un’occhiata anche a questi hamburger di patate!

Come si preparano i burger di fagioli rossi

Iscriviti al mio canale Youtube

Burger di fagioli rossi SUPER VELOCI

Questi burger vegetali sono perfetti per chi vuole limitare il consumo di carne nella propria dieta ma non vuole rinunciare al piacere di un buon hamburger.

Piatto Secondi
Cucina Italiana
Keyword burger, burger vegetariani, hamburger
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 6 burger
Calorie 500 kcal
Autore Gianni Polesello (https://www.mangiabevigodi.it)

Ingredienti

Ingredienti per 6 burger

  • 480 g fagioli rossi in scatola sgocciolati
  • 50-80 g 50-80 g pangrattato
  • 50 g 50 g parmigiano
  • 1/2 cipolla rossa
  • 2 cucchiai purè in fiocchi
  • 2 uova

Ingredienti per 2 panini

  • 2 panini per hamburger
  • insalata iceberg q.b.
  • cipolle caramellate q.b.
  • 4 fette ette provola
  • salse barbecue, senape, ecc.

Istruzioni

  1. Frullare (grossolanamente e a impulsi) mezza cipolla e i fagioli rossi. Trasferire il composto ottenuto in una ciotola.
    frullare cipolla e fagioli
  2. Aggiungere pangrattato, parmigiano, preparato per purè e le uova. Impastare fino ad ottenere un composto omogeneo. NB: le uova rendono l’impasto più morbido e appiccicoso, il pangrattato lo rendono più secco. Se il composto fosse troppo appiccicoso aggiungere pangrattato. Se il composto fosse troppo secco aggiungere un uovo.
    preparazione impasto burger di fagioli
  3. Trasferire il composto in una pressa per hamburger e formare i medaglioni. NB: se non si è di fretta, conviene trasferire i burger una ventina di minuti in congelatore per renderli più compatti e facili da girare in cottura.
    comprimere burger di fagioli nella pressa
  4. Cuocere i burger di fagioli in padella con un filo d’olio per una decina di minuti girandoli (delicatamente) un paio di volte.
    cottura burger di fagioli
  5. Inserire i burger nei panini, aggiungere salse/formaggi/insalata iceberg.

    Cheeseburger con burger vegetariani
  6. Servire i burger di fagioli.

    Burger di fagioli

Video ricetta

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.