Calamari in umido – 100% MORBIDI

I calamari in umido sono un secondo piatto di pesce semplice e godurioso. Segui le istruzioni e otterrai calamari morbidi al 100 %. Vai subito alla ricetta e alla videoricetta oppure continua la lettura per la presentazione del piatto!

Calamari in umido

LINK SPONSORIZZATI

NB: mi piace dialogare con i miei lettori. Usa i commenti per dirmi che ne pensi della ricetta e, se poi vuoi darmi un grande aiuto, contribuisci a far crescere il sito seguendo il mio canale Youtube!

Presentazione

Calamari in umido

Solitamente questo genere di piatto lo faccio con le seppie. I calamari che avevo messo a scongelare per la ricetta di oggi avrei dovuto prepararli alla griglia. Tuttavia avevo fatto i conti senza guardare le previsioni del meteo. L’idea di accendere il barbecue e grigliare sotto una pioggia torrenziale non mi attirava e così ho ripiegato sui calamari in umido. La ricetta è molto semplice ma, al pari delle seppie in umido, bisogna avere l’accortezza di cuocere i molluschi molto a lungo altrimenti diventeranno duri e/o gommosi. Il segreto dei calamari in umido morbidi è tutto qui: bisogna cuocerli minimo 40-50 minuti.

LINK SPONSORIZZATI

Circa la preparazione, quando si parla di piatti di pesce in umido, ogni cuoco ha le sue abitudini. Io nei mesi estivi sono solito utilizzare pomodori freschi mentre nei mesi freddi per forza di cose utilizzo passata di pomodoro o, meglio, polpa di pomodoro. Per dare un po’ più di dolcezza aggiungo qualche cucchiaio di triplo concentrato di pomodoro. Con tale accorgimento, fra l’altro,  i calamari in umido acquistano una colorazione rossastra più viva che rende il piatto più appetitoso. Per quel che riguarda il soffritto io faccio un mix di cipolla e aglio (che si abbina benissimo col sapore del pesce). Non utilizzo invece le carote in quanto, per i miei gusti, renderebbero la preparazione troppo dolce (c’è già il concentrato di pomodoro ad addolcire il piatto). 

NB: se cerchi idee per cuocere i calamari, dai un’occhiata anche alla ricetta dei calamari ripieni e a quella degli spaghetti con calamaretti spillo.

Come si preparano i calamari in umido

Iscriviti al mio canale Youtube
Calamari in umido
5 da 1 voto
Stampa

Calamari in umido – 100% morbidi

Un secondo di pesce semplice e godereccio. Se serviti insieme alla polenta possono fungere anche da piatto unico.
Piatto Secondi
Cucina Italiana
Keyword calamari, pesce, secondi di pesce
Preparazione 10 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 50 minuti
Porzioni 2
Calorie 550 kcal
Autore Gianni Polesello (https://www.mangiabevigodi.it)

LINK SPONSORIZZATI

Ingredienti

  • 800 g calamari puliti
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio aglio
  • 1 bicchiere vino
  • 500 ml polpa di pomodoro
  • 3 cucchiai triplo concentrato di pomodoro
  • 2-3 cucchiai prezzemolo tritato
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

Istruzioni

LINK SPONSORIZZATI

  1. Soffriggere per 5 minuti una cipolla e uno spicchio d’aglio tritati finemente in una casseruola. Mentre la cipolla e l’aglio si rosolano tagliare a pezzettini i calamari.
    Preparare soffritto di cipolla e aglio e tagliare i calamari
  2. Aggiungere i calamari a pezzi al soffritto e rosolarli a fiamma viva per circa 5 minuti.

    Cottura calamari in casseruola
  3. Aggiungere il vino bianco e lasciare evaporare l’alcol contenuto. Aggiungere quindi la polpa di pomodoro e il triplo concentrato di pomodoro. Mescolare e cuocere, con coperchio e a fiamma bassa, per circa 40-50 minuti. NB: ogni tanto controllare la preparazione e se dovesse asciugarsi troppo aggiungere un po’ d’acqua.

    Cottura calamari in umido
  4. Trascorsi 40-50 minuti aggiungere il prezzemolo, assaggiare i calamari in umido e regolare di sale.
    Cottura calamari in umido
  5. Trasferire nei piatti e servire.
    Calamari in umido
  6. Seguimi su Instagram

    Condividi il tuo piatto su Instagram

LINK SPONSORIZZATI

Video ricetta

Potrebbero interessarti anche...

2 risposte

  1. Vivetta ha detto:

    5 stars
    cucinati ieri sera, buonissimi!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.