Legumotti: ricetta vegetariana con feta e barbabietola

Ho usato i legumotti di lenticchie rosse e piselli per preparare una deliziosa insalata vegetariana arricchita da barbabietole e feta.

legumotti con feta e barbabietole

Ricetta

Legumotti: ricetta insalata vegetariana con feta e barbabietole

I legumotti barilla con feta, barbabietole e olive sono un primo piatto vegetariano estivo, perfetto da gustare freddo a casa, in ufficio o in spiaggia.
Piatto Primi
Cucina Italiana
Keyword barbabietole, feta greca, legumotti
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 3
Calorie 450 kcal
Autore Gianni Polesello (https://www.mangiabevigodi.it)

Ingredienti

  • 150 g Legumotti Barilla
  • 300 g barbabietola a cubetti 265 g peso sgocciolato
  • 200 g feta
  • 2-3 cucchiai olive nere
  • 1 spicchio aglio
  • prezzemolo q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

Istruzioni

LINK SPONSORIZZATI

  1. Lessare i legumotti 9 minuti in acqua bollente salata o, in alternativa, cuocerli 9-10 minuti in un cuoci riso da microonde (vedi il mio preferito) aggiungendo il doppio del peso dei legumotti in acqua.

    cottura legumotti
  2. Tritare finemente un mazzetto di prezzemolo. Trasferire quindi il prezzemolo in una ciotola, aggiungere uno spicchio d’aglio spremuto con lo spremiaglio (vedi il mio preferito), sale e abbondante olio extravergine di oliva.

    emulsione di aglio, olio e prezzemolo
  3. Terminata la cottura dei legumotti, sciacquarli con acqua fredda e trasferirli in una bowl. Nel frattempo tagliare a cubetti la feta.
    tagliare la feta
  4. Condire i legumotti con le barbabietole a cubetti, con la feta, una manciata di olive nere e abbondante emulsione di olio, aglio e prezzemolo.
    mescolare insalata di legumotti con feta e barbabietole
  5. Trasferire i legumotti nei piatti e servire.

    legumotti con feta e barbabietole

LINK SPONSORIZZATI

Video ricetta

Note

La Barilla propone i legumotti in 3 gusti differenti. Per questa ricetta io ho utilizzato quelli a base di lenticchie rosse e piselli. Ho da poco scoperto la barbabietola a cubetti in scatola. Io l’ho comprata al supermercato commercializzata da Bonduelle ma immagino sia venduta anche da altre marche. Trovo che sia particolarmente comoda rispetto alla classica barbabietola sottovuoto che bisogna tagliare e che tende a macchiare i taglieri.

NB: mi piace dialogare con i miei lettori. Usa i commenti per dirmi che ne pensi della ricetta o per chiedermi spiegazioni se non ti è chiaro qualcosa 😉

Consigli

Se vuoi valorizzare il sapore della feta greca ti consiglio di sciacquarla sotto acqua corrente. Le classiche confezioni di feta sottovuoto vendute nei supermercati infatti contengono una salamoia che serve a conservare il formaggio ma che ne altera il gusto.

Varianti e alternative

legumotti con feta e barbabietole

Sei in vena di varianti? Puoi sostituire la barbabietola a cubetti con altre tipologie di verdure in scatola (ad esempio fagioli, piselli, mais, carotine, ecc.). Puoi sostituire la feta con altri formaggi purché abbiano consistenza compatta (ad esempio parmigiano o emmental bavarese, fra l’altro ottimi entrambi per gli intolleranti al lattosio). Puoi arricchire la ricetta con tonno, sgombro o salmone sott’olio (in questo caso ovviamente non sarà più una ricetta vegetariana).

Sei in vena di alternative? Guarda la ricetta dell’insalata di riso con salmone e zucchine e quella con sgombro e piselli.

Conservazione

L’insalata di legumotti si conserva in frigo per un paio di giorni. Se dopo 2 giorni non l’hai ancora consumata puoi impiegarla per farci delle polpette (così da abbattere la carica batterica con la cottura).

Abbinamenti

Puoi abbinare all’insalata di legumotti, feta e barbabietola un qualsiasi vino bianco leggero, fruttato e minerale come ad esempio un buon verdicchio.

Domande frequenti (FAQ)

Cosa sono i legumotti?

Sono dei chicchi di farina di lenticchie, piselli e/o ceci commercializzati dalla Barilla. Si cucinano come un normalissimo riso per insalate con la differenza che essendo a base di legumi hanno un profilo nutrizionale più completo.

Dove trovo i legumotti?

Al supermercato, guarda tra i banchi dove solitamente vi sono riso, cous cous, cereali, ecc.

I legumotti hanno fatto molta schiuma in cottura, è normale?

Si, si tratta pur sempre di legumi. La prossima volta tieni d’occhio la pentola nelle prime fasi della cottura e se si dovesse formare troppa schiuma abbassa il fornello al minimo.

I legumotti sono dietetici?

No, le calorie per 100 g sono del tutto simili alle calorie presenti in 100 g di riso. Tuttavia, essendo un prodotto a base di legumi, hanno una quota di proteine maggiore rispetto a riso e pasta. Se si considera che sono anche ricchi in fibre si può facilmente dedurre che, a parità di “razione”, i legumotti sono più sazianti rispetto al riso e alla pasta.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.