Paccheri al pesto di melanzane

I paccheri al pesto di melanzane sono un primo piatto vegetariano che si ispira (ma in versione più “light”) alla cucina tradizionale siciliana.

Paccheri al pesto di melanzane

Normalmente i primi piatti che pubblico in questo blog hanno un tempo di preparazione molto veloce. I condimenti sono il più delle volte preparati nel tempo di cottura della pasta. Occasionalmente però mi capita di avere il tempo per qualcosa di più ragionato. Questo è uno di quei casi. In orto sono ormai rimaste pochissime melanzane (sono finite tutte sott’olio o in congelatore sotto forma di parmigiana) e volevo dar loro un degno finale di stagione.

Invece della pasta comune ho utilizzato una pasta per le grandi occasioni: i paccheri di Gragnano. A differenza del tradizionale pesto di melanzane siciliano io non ho utilizzato le mandorle. Trovo infatti che la consistenza dei paccheri al dente non renda necessario aggiungere altre note croccanti. Anche perchè volevo esaltare soprattutto il sapore delle melanzane. Ho poi impiegato il pecorino anzichè il parmigiano perchè trovo abbia un sapore che si sposi molto bene con le melanzane (e perchè dona sapidità al piatto).

Per rendere il piatto più leggero ho scelto di arrostire le melanzane in forno anzichè friggerle (come si fa invece nella pasta alla norma). Sempre per alleggerire il gusto della preparazione ho aggiunto, oltre al basilico fresco, qualche cubetto di pomodoro crudo aggiunto a fine cottura. Una volta che arriva in bocca vi assicuro che se ne apprezza la freschezza!

Infine parliamo di olio. E’ una ricetta che si ispira alla cucina della Sicilia e verrebbe naturale pensare di utilizzare un olio extravergine siciliano. Ed in effetti consiglio di utilizzare proprio quel tipo di olio! Non solo per una questione di origine, ma principalmente per una questione di gusto. Con verdure come le melanzane un olio fruttato leggero dolce come i liguri non si sentirebbe. Va meglio con un fruttato intenso amaro tipico degli oli pugliesi. Meglio ancora sarebbe un extravergine fruttato aromatico, guarda caso tipico degli oli siciliani.

Prima di andare alla ricetta dei paccheri al pesto di melanzane, ti segnalo anche questi altri piatti di pasta con pesto di verdure:

Melanzane dell'orto

Le ultime melanzane dell’orto della stagione. Non certo bellissime ma sicuramente molto saporite.

Arrostire le melanzane in forno

Incidere la polpa della melanzana e cospargerla di olio e origano prima di infornarla.

Preparazione pesto di melanzane

Una volta cotta la melanzana, preparare un battuto aggiungendo il prezzemolo e il basilico fresco.

Preparazione pesto di melanzane

Pasta al pesto di melanzane

Aggiungere i cubetti di pomodoro e il pecorino a scaglie solo una volta impiattato. Completare il piatto con un filo d’olio evo fruttato aromatico (ad esempio un tipico olio extravergine siciliano).

Paccheri al pesto di melanzane
Stampa

Paccheri al pesto di melanzane

Un primo piatto saporito e raffinato che trae origine dalla cucina siciliana.

Piatto Primi
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Cottura 45 minuti
Tempo totale 55 minuti
Porzioni 2

Ingredienti

  • 200 g paccheri
  • 1 melanzana
  • 2 cucchiai prezzemolo tritato
  • 10 foglie basilico fresco
  • 1 pomodoro (con polpa soda)
  • pecorino q.b.
  • olio evo siciliano q.b.
  • origano secco q.b.

Istruzioni

  1. Tagliare la melanzana a metà, inciderne la polpa, ungerla con olio evo, spolverarla di origano secco ed infornare in forno statico preriscaldato a 180 °C per circa 30 minuti.

  2. Mentre la melanzana si cucina portare a bollore l'acqua salata per la cottura dei paccheri.

  3. Sfornare la melanzana. Estrarne la polpa con il cucchiaio. Aggiungere il prezzemolo e il basilico. Tritare il tutto grossolanamente al coltello.

  4. Trasferire la polpa di melanzane, basilico e prezzemolo in una padella. Cospargere con abbondante olio evo e mantenere in caldo a fiamma bassa.

  5. Nel frattempo tagliare a piccoli cubetti un pomodoro dalla polpa soda. Grattugiare inoltre a scaglie grossolane il pecorino.

  6. Cuocere i paccheri per il tempo di cottura indicato nella confezione. Una volta pronti trasferirli nella padella con il pesto di melanzane.

  7. Impiattare aggiungendo i cubetti di pomodoro e una manciata di scaglie di pecorino. Buon appetito!

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. giovanna ha detto:

    Ciao, da siciliana io uno spicchietto d’aglio l’avrei aggiunto.per il resto li trovo molto invitanti.

    • Gianni ha detto:

      In effetti non ci starebbe male 🙂 Anzi a pensarci bene è una delle poche ricette in cui non l’ho utilizzato 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *