Pasta melanzane e pancetta

Hai mai provato il caviale di melanzane (Baba ganush)? Questa pasta con crema di melanzane e pancetta affumicata a cubetti ne condivide i sapori.

pasta melanzane e pancetta

Indice

Come si fa la pasta con melanzane e pancetta: ricetta

Pasta melanzane e pancetta

Un primo piatto di melanzane cremoso, facile da fare e saporito che strizza l’occhio al famoso baba ganush (caviale di melanzane).
Piatto Primi
Cucina Italiana
Keyword melanzane, pancetta, pasta, spaghetti
Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 40 minuti
Porzioni 2
Calorie 450 kcal
Autore Gianni Polesello (https://www.mangiabevigodi.it)

Ingredienti

  • 200 g spaghetti
  • 1 melanzana
  • 1 spicchio aglio
  • 100 g pancetta a cubetti
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

Istruzioni

LINK SPONSORIZZATI

  1. Tagliare la melanzana nel senso della lunghezza in 2-3 parti. Incidere ogni fetta (solo da un lato) con il coltello. Infornare quindi le melanzane a 180-200 °C per 20-30 minuti.
    Tagliare le melanzane
  2. Immergere gli spaghetti in acqua bollente salata e cuocerli per metà del tempo di cottura.
    Cottura spaghetti
  3. Rosolare la pancetta affumicata in una padella con pochissimo olio. Non appena i cubetti di melanzane diventano croccanti toglierli dalla padella e metterli da parte.
    Rosolare la pancetta
  4. Estrarre le fette di melanzana dal forno e togliere la buccia.
    Togliere la buccia alle melanzane
  5. Frullare la polpa di melanzane insieme a un piccolo spicchio d’aglio e un filo d’olio extravergine di oliva. Trasferire quindi la crema ottenuta nella padella dove era stata rosolata la pancetta.
    Frullare la polpa di melanzane
  6. A metà cottura trasferire gli spaghetti nella padella con la crema di melanzane. Aggiungere un paio di mestoli di acqua bollente (presa dalla pentola ove erano immersi gli spaghetti). Portare a termine la cottura degli spaghetti come se fosse un risotto (aggiungendo acqua di cottura al bisogno).
    Spaghetti con sugo di melanzane
  7. Terminata la cottura degli spaghetti trasferirli nei piatti e cospargerli con i cubetti di pancetta rosolati precedentemente messi da parte.
    pasta melanzane e pancetta

LINK SPONSORIZZATI

Video ricetta

Note

Questa ricetta strizza un po’ l’occhio al babaganush, una salsa di origine medio orientale a base di polpa di melanzane, limone e spezie varie. Le melanzane, grigliate o cotte al forno, acquisiscono un tipico retrogusto affumicato che caratterizza la salsa. Forte di queste note aromatiche, per questo primo piatto ho abbinato la pancetta affumicata alla crema di melanzane, ed il risultato è davvero super!

NB: mi piace dialogare con i miei lettori. Usa i commenti per dirmi che ne pensi della ricetta o per chiedermi spiegazioni se non ti è chiaro qualcosa 😉

Consigli

Puoi cuocere le melanzane nella friggitrice ad aria (ti consiglio la mia) anziché in forno. In questo caso regola la temperatura intorno a 180-200 °C e cuoci le fette di melanzana per un tempo di circa 20-25 minuti.

Puoi utilizzare qualsiasi tipo di melanzana anche se personalmente ti consiglio di acquistare melanzane tonde che hanno una polpa più zuccherina e di conseguenza più dolce.

Varianti e alternative

pasta melanzane e pancetta

Puoi arricchire la preparazione con foglie di basilico o menta, si sposano entrambe bene con la crema di melanzane. Puoi sostituire la pancetta affumicata con pancetta dolce, con speck oppure con guanciale (in questo caso evita di aggiungere olio perchè il guanciale è già sufficientemente grasso). Puoi sostituire gli spaghetti con altri formati di pasta, sia lunga (ad esempio linguine o bucatini) che corta (come penne, fusilli, trofie, ecc.). Puoi arricchire il sugo con qualche pomodorino aggiunto a crudo.

Se invece vuoi un’alternativa guarda la ricetta delle linguine con melanzane, speck e Philadelphia e quella dei paccheri con pesto di melanzane.

Che vino abbinare alla pasta con pancetta e melanzane

Questa pasta estiva e dalle note affumicate si sposa benissimo con vini rossi leggeri e fruttati. Volendo dare qualche nome potresti abbinarla a vini come Pinot Nero, Lambrusco, o Cabernet.

Stagionalità

Le melanzane, sebbene reperibili tutto l’anno, sono un ortaggio tipicamente estivo. Il periodo migliore per preparare questa pasta è pertanto quello compreso tra giugno e settembre.

Domande frequenti (FAQ)

È vero che le melanzane fanno male?

Le melanzane contengono solanina che è una sostanza tossica. Tuttavia è sempre bene ricordare che è la dose che fa il veleno, non tanto la sostanza in sé. Qualsiasi ingrediente sopra una certa quantità diventa dannoso. Nel caso delle melanzane non darti pena, a meno di non consumarne una quantità industriale non avrai problemi.

Posso lessare le melanzane anziché cuocerle al forno?

Puoi farlo ma andresti a perdere alcune delle note aromatiche di questo sugo che si formano proprio con la cottura in forno. Di conseguenza non te lo consiglio

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.