Risotto alla bottarga VELOCE

Hai mai preparato un primo di pesce strepitoso in meno di 15 minuti? Questo risotto alla bottarga è una vera bontà ed è velocissimo.

Vai subito alla ricetta e alla videoricetta oppure continua la lettura per la presentazione del piatto!

risotto alla bottarga

LINK SPONSORIZZATI

NB: mi piace dialogare con i miei lettori. Usa i commenti per dirmi che ne pensi della ricetta e, se poi vuoi darmi un grande aiuto, contribuisci a far crescere il sito seguendo il mio canale Youtube!

LINK SPONSORIZZATI

Presentazione

Consigli per gli acquisti
risotto alla bottarga

Qualche anno fa ricordo di aver visto lo chef Cannavacciuolo (non ricordo se in una puntata di Masterchef o di Cucine da Incubo) preparare un risotto alla bottarga dall’aspetto molto invitante. La ricetta che aveva usato, se devo essere sincero, non me la ricordo, tuttavia, l’idea di fare qualcosa di diverso rispetto alla classica pasta con la bottarga mi attirava molto. Lo scorso weekend ho quindi deciso di provare a fare una mia versione di questo risotto reso “famoso” dalla tv. 

Come tutti i risotti in pentola a pressione, anche questo si prepara in pochi minuti. Io ho utilizzato bottarga di muggine ma nulla vieta di impiegare quella di tonno. Il procedimento è semplicissimo, si fa un soffritto con l’aglio. Si fa tostare il riso, si aggiunge il brodo e si chiude la pentola a pressione. Dopo 7 minuti si sfiata la pentola, si aggiunge la bottarga e si fa la mantecatura del risotto. Per quel che riguarda la mantecatura, solitamente sono contrario ad utilizzare il burro nei risotti di pesce. In questo caso tuttavia ho fatto un’eccezione alla regola. La bottarga infatti si sposa benissimo con il burro (vedi questi crostini con bottarga ad esempio). 

Per completare il piatto ho aggiunto (pochissima) buccia di limone grattugiata. Dona un leggero retrogusto agrumato al risotto che si sposa benissimo col sapore della bottarga. Per il resto questo risotto non necessita di particolari attenzioni se non quella di utilizzare brodo poco salato: la bottarga infatti è decisamente sapida.

Il risultato è un risotto di pesce velocissimo da preparare e davvero squisito. Provalo se vuoi stupire i tuoi ospiti portando in tavola un piatto straordinario pronto in pochi minuti.

NB: vuoi una variante? Prova a fare un risotto alla bottarga e zafferano oppure alla bottarga e zucchine. In quest’ultimo caso separa la parte bianca delle zucchine dalla buccia con un pelapatate. La parte bianca la puoi tagliare a cubetti e cuocerla insieme al riso; la parte verde la puoi aggiungere, insieme alla bottarga, nella fase finale di mantecatura.

Iscriviti al mio canale Youtube

Come si prepara il risotto alla bottarga 

5 da 1 voto
Stampa

Risotto alla bottarga VELOCE

Questo risotto di pesce è pronto in tavola in meno di 15 minuti. Una vera bontà super veloce da preparare.
Piatto Primi
Cucina Italiana
Keyword bottarga, pentola a pressione, risotto, risotto alla bottarga
Preparazione 5 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 15 minuti
Porzioni 2
Calorie 500 kcal
Autore Gianni Polesello (https://www.mangiabevigodi.it)

LINK SPONSORIZZATI

Ingredienti

  • 200 g riso vialone nano
  • 500 ml brodo poco salato
  • 80 g bottarga
  • 2 spicchi aglio
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • buccia di limone q.b.
  • 2 noci burro

Istruzioni

LINK SPONSORIZZATI

  1. Soffriggere un paio di spicchi d’aglio tagliati a metà nella pentola a pressione per qualche minuto.
    soffriggere aglio
  2. Togliere gli spicchi d’aglio e trasferire il riso nella pentola. Tostare il riso per qualche minuto. Nel frattempo grattugiare la bottarga. NB: a piacere ricavare anche qualche fettina tagliata sottilissima per decorare i piatti.
    grattugiare la bottarga
  3. Aggiungere il brodo (preferibilmente già caldo) e chiudere la pentola a pressione. Cuocere per 7 minuti a partire dal fischio.
    Aggiungere il brodo
  4. Sfiatare e aprire la pentola a pressione. Aggiungere il burro e la bottarga grattugiata. Mescolare vigorosamente per mantecare il risotto.
    mantecare il risotto alla bottarga
  5. Trasferire nei piatti e servire.
    risotto alla bottarga

LINK SPONSORIZZATI

Video ricetta

Potrebbero interessarti anche...

2 risposte

  1. Roberto Rinaldi ha detto:

    5 stars
    Ancora grazie per questi piatti piacevolissimi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.