Risotto alla zucca, speck e taleggio

Questo risotto alla zucca, speck e taleggio è un primo piatto autunnale davvero squisito e facile da fare. Vai subito alla ricetta e alla videoricetta oppure continua la lettura per la presentazione del piatto!

Risotto alla zucca, speck e taleggio

LINK SPONSORIZZATI

NB: mi piace dialogare con i miei lettori. Usa i commenti per dirmi che ne pensi della ricetta e, se poi vuoi darmi un grande aiuto, contribuisci a far crescere il sito seguendo il mio canale Youtube!

Presentazione

Risotto alla zucca, speck e taleggio

Se segui questo blog da un po’, avrai notato la mia spiccata passione per i risotti in pentola a pressione. A casa nostra siamo infatti sempre di corsa e molto raramente ho tempo per star dietro a un risotto tradizionale. Lo scorso weekend tuttavia la piccolina è andata a dormire dai nonni e a noi sembrava di essere in vacanza. Mi sono potuto permettere di cucinare (e filmare) un risotto preparato alla vecchia maniera in piena tranquillità. Il piatto che ho scelto per l’occasione è stato un risotto alla zucca, speck e taleggio; un vero classico della cucina autunnale.

LINK SPONSORIZZATI

Nella preparazione ho utilizzato un po’ di zucca congelata che mi era rimasta dall’anno scorso. Per quel che riguarda lo speck ho utilizzato dei petali venduti già tagliati che ho comprato al supermercato. La preparazione è molto semplice anche se vi sono un paio di accortezze:

  • la cipolla va tritata finissima. Nella cucina italiana, una buona regola per i risotti, da tenere sempre a mente, riguarda i soffritti: ovvero che il trito deve avere dimensioni inferiori a quelle dei chicchi di riso.
  • quando si va a fare la tostatura del riso, quest’ultima andrebbe sempre fatta ad alta temperatura (tralasciamo la diatriba se tostare a secco o con un grasso). Tuttavia è impossibile tostare il riso ad alta temperatura insieme alla cipolla senza bruciare quest’ultima. Per fare bene le cose bisognerebbe tostare il riso in una pentola e soffriggere la cipolla in un altra. Se tuttavia non si vogliono utilizzare due pentole, esiste una scorciatoia rappresentata dalla scelta del riso. Ci sono alcune tipologie di riso che non necessitano di tostatura e una di queste è la varietà vialone nano, che è quella che ho utilizzato io per questo risotto.

Nota: vuoi un risotto alla zucca ma hai poco tempo? Dai un’occhiata a questo!

Come si prepara il risotto alla zucca, speck e taleggio

Consigli per gli acquisti
Risotto alla zucca, speck e taleggio
5 da 1 voto
Stampa

Risotto alla zucca, speck e taleggio

Un risotto autunnale cremoso e saporito, tipico della tradizione italiana.
Piatto Primi
Cucina Italiana
Keyword risotto, speck, taleggio, zucca
Preparazione 10 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 25 minuti
Porzioni 2
Calorie 500 kcal
Autore Gianni Polesello (https://www.mangiabevigodi.it)

LINK SPONSORIZZATI

Ingredienti

  • 150 g riso vialone nano
  • 1/2 cipolla
  • 200 g zucca
  • 100 g speck
  • 100 g taleggio
  • 1 bicchiere vino
  • brodo q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • noce moscata q.b.

Istruzioni

LINK SPONSORIZZATI

  1. Rosolare lo speck per qualche minuto in una padella con un filo d’olio. Nel frattempo tritare molto finemente mezza cipolla.
    tritare la cipolla e rosolare lo speck
  2. Togliere lo speck dalla padella e aggiungere la cipolla. Farla soffriggere qualche minuto, quindi aggiungere il riso e “tostarlo” per altri 2 minuti.
    tostare il riso
  3. Aggiungere il vino bianco e lasciare evaporare la parte alcolica. Aggiungere quindi la zucca e un po’ di brodo caldo. Continuare la cottura del risotto aggiungendo brodo di tanto in tanto (via via che quello nella padella viene assorbito dal riso o evapora).
    cottura risotto
  4. Al termine della cottura del riso aggiungere il taleggio, gran parte dello speck, e una macinata di noce moscata. Mescolare per mantecare il risotto. NB: grattugiare la noce moscata può essere seccante. Per semplificarmi la vita io utilizzo un apposito macinino per noce moscata (vedi su Amazon).
    mantecare il risotto con il taleggio e aggiungere lo speck
  5. Trasferire nei piatti e decorare con lo speck rimasto.
    Risotto alla zucca, speck e taleggio

LINK SPONSORIZZATI

Video ricetta

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Matilde ha detto:

    5 stars
    L’ho rifatto utilizzando la pancetta affumicata al posto dello speck ed era davvero buono. Ottima ricetta 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.