Scaloppine di vitello alla birra

Le scaloppine di vitello alla birra sono un secondo di carne veloce dal sapore molto particolare. Vai subito alla ricetta e alla videoricetta oppure continua la lettura per la presentazione del piatto!

scaloppine di vitello alla birra

NB: mi piace dialogare con i miei lettori. Usa i commenti per dirmi che ne pensi della ricetta e, se poi vuoi darmi un grande aiuto, contribuisci a far crescere il sito seguendo il mio canale Youtube!

Presentazione

scaloppine di vitello alla birra

Erano più di dieci anni che non bevevo una Leffe. Quando vivevo a Londra ne ho bevuta davvero tantissima. In quel periodo la famosa birra belga d’abbazia era molto di moda nei pub che frequentavo. All’epoca ero piuttosto abitudinario. Dopo lavoro mi infilavo i pattini e andavo con la mia compagnia a praticare pattinaggio freestyle a Trafalgar Square. Ricordo che ci prendevano per artisti di strada e spesso qualche russo facoltoso ci lasciava qualche corposa “mancia”. Si andava quindi, con i pattini ai piedi, a cenare da Misato (un ristorante giapponese piuttosto modesto ed economico vicino Leicester Square). Infine andavamo a berci una Leffe al Vic (diminutivo di Victoria Pub, a Paddington), ovvero il luogo di ritrovo preferito di tutti i pattinatori londinesi. 

Quando nel 2008 sono rientrato in Italia, ho scoperto con disappunto che la Leffe quì non era così diffusa. La trovavo in qualche birreria ma non nei supermercati dove facevo la spesa di solito. Così ho finito per dimenticarmi di quella che, per un periodo della mia vita, è stata la mia birra preferita. 

Qualche giorno fa, tra i banchi del supermercato vicino casa, è comparsa la Leffe Rouge. Appena le ho viste ne ho comprate 6 bottiglie che ho subito messo in frigorifero. La sera, prima di cena, me ne sono stappata una. Appena ho percepito il sapore avvolgente con note di caramello mi sono tornate alla memoria, con un po’ di nostalgia, le mie serate al Vic e gli amici dell’epoca che ho per gran parte perso di vista (e che ora vivono ai 4 angoli del pianeta).

Fatta questa parentesi nostalgica, visto che avevo il frigo pieno di birra, ho deciso di sacrificarne una bottiglia per farci un secondo piatto. Le scaloppine di vitello alla birra sono davvero semplicissime da preparare ed il sughetto che le accompagna è davvero buono (ovviamente se ti piace la birra). Io ho utilizzato la Leffe rossa che avevo appena comprato, ma tu puoi tranquillamente utilizzare una qualsiasi birra tu abbia in casa. Presta solo attenzione al sapore ed in particolare alle note amare date dalla bevanda. La Leffe è una birra piuttosto amabile e, di conseguenza, ho aggiunto solo un cucchiaio di miele. Se avessi utilizzato birre più amare avrei calcato un po’ di più la mano con il miele.

NB: se ti piacciono questo genere di piatti, dai un’occhiata anche alle costine alla birra! Sono buonissime.

Come si preparano le scaloppine di vitello alla birra

scaloppine di vitello alla birra
5 da 1 voto
Stampa

Scaloppine di vitello alla birra

Un secondo piatto di carne semplice e veloce da preparare e con un sapore molto caratteristico.
Piatto Secondi
Cucina Italiana
Keyword scaloppine
Preparazione 10 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 25 minuti
Porzioni 2
Calorie 400 kcal
Autore Gianni Polesello (https://www.mangiabevigodi.it)

Ingredienti

  • 400 g fettine di vitello
  • 330 ml birra
  • 1 cucchiaio miele
  • burro q.b.
  • farina q.b.
  • sale q.b.

Istruzioni

  1. Batti le fettine di vitello con un batticarne e tagliale a metà.
    tagliare le scaloppine di vitello
  2. Infarina la carne e falla rosolare da ambo i lati per qualche minuto in una padella antiaderente insieme ad un paio di noci di burro.
    infarinare la carne e rosolarla
  3. Aggiungi la birra e il miele. Continua la cottura della carne per qualche minuto. Togli la carne dalla padella e mettila da parte.
    aggiungere la birra e il miele
  4. Fai restringere il sugo nel fornello fino a raggiungere la densità desiderata.
    restringere il sugo sul fornello
  5. Assaggia il sugo e regola di sale secondo il tuo gusto. Trasferisci nuovamente la carne nella padella e portala alla temperatura di servizio.
    cottura scaloppine di vitello alla birra in padella
  6. Trasferisci le scaloppine alla birra nei piatti e servile accompagnandole con il sughetto che si sarà formato nella padella.
    scaloppine di vitello alla birra

LINK SPONSORIZZATI

Video ricetta

Potrebbero interessarti anche...

2 risposte

  1. Michela ha detto:

    5 stars
    Provate con delle fettine di vitellone che ho comprato dal contadino, davvero morbide e saporite. Io ho però ho usato una birra senza pretese e aggiunto un po’ più di miele perchè quando ho assaggiato mi sembrava troppo amarognolo

    • Gianni ha detto:

      Grazie del commento Michela 🙂 Col retrogusto amarognolo si va molto a gusto personale, hai fatto benissimo ad aggiungere un po’ di miele 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.