Zucchine fritte a rondelle: ricetta SENZA PASTELLA

Vuoi la ricetta delle zucchine fritte senza pastella croccanti e asciutte, per aperitivi e buffet? Vai subito alla ricetta e alla videoricetta oppure continua la lettura per la presentazione del piatto!

zucchine fritte a rondelle

NB: mi piace dialogare con i miei lettori. Usa i commenti per dirmi che ne pensi della ricetta o per chiedermi spiegazioni se non ti è chiaro qualcosa 😉

Presentazione

zucchine fritte a rondelle

Le chips di zucchine fritte sono uno degli antipasti di verdure per buffet e aperitivi più facili che ci siano. Si preparano in pochi minuti, piacciono ai bambini e agli adulti, e sono deliziose. La ricetta è facilissima e ci sono solo alcune accortezze da rispettare tassativamente:

  • l’olio deve essere ben caldo (io friggo tra 170 °C e 180 °C). Niente trucco dello stuzzicadenti nell’olio o cose del genere. Un termometro come il mio è molto economico ed è il migliore investimento che tu possa fare per questo genere di preparazioni.
  • bisogna usare olio giusto. L’ideale sono oli specifici per frittura con punto di fumo superiore a 190 °C.
  • le zucchine devono essere infarinate solo pochi istanti prima di friggerle. In caso contrario si formerà glutine e la frittura tenderà ad assorbire olio.
  • le zucchine devono essere tagliate in chips sottilissime. Io solitamente uso l’accessorio tagliaverdure per l’impastatrice (vedi su Amazon) ma puoi tranquillamente usare una mandolina o, come ho fatto io nel video, una grattugia dotata di varie lame.
  • il sale va aggiunto solo prima di servire le chips di zucchine fritte. In caso contrario richiamerà acqua e le zucchine perderanno croccantezza.

Non serve alcuna pastella o preparazioni complicate. Affetti le zucchine, le infarini e le butti un minuto nell’olio bollente. Non resta quindi altro da fare che scolarle e trasferirle in una teglia ricoperta di carta assorbente. Tra una frittura e l’altra trasferisci la teglia in forno ventilato ad una temperatura compresa tra 70 °C e 90 °C. Le chips di zucchine si manterranno calde e croccanti fino al momento di consumarle.

NB: vuoi un’alternativa? dai un’occhiata a questi bastoncini di zucchine impanate cotti al forno. Sono squisiti!

La ricetta delle zucchine fritte a rondelle facili e senza pastella

Zucchine fritte a rondelle

Un antipasto con zucchine perfetto per aperitivi, buffet, apericena. Una ricetta vegetariana che mette d’accordo tutti, dagli adulti ai bambini.
Piatto Antipasti
Cucina Italiana
Keyword zucchine
Preparazione 10 minuti
Cottura 5 minuti
Tempo totale 15 minuti
Porzioni 2
Calorie 350 kcal
Autore Gianni Polesello (https://www.mangiabevigodi.it)

Ingredienti

  • 3 zucchine
  • farina q.b.
  • olio per frittura q.b.
  • sale q.b.

Istruzioni

LINK SPONSORIZZATI

  1. Tagliare le zucchine a rondelle molto sottili
    tagliare le zucchine
  2. Trasferire le rondelle di zucchine in un contenitore con coperchio insieme a qualche cucchiaio di farina. Agitare energicamente il contenitore per distribuire la farina sulle zucchine.
    infarinare le zucchine
  3. Friggere le chips di zucchine in olio per frittura ad una temperatura compresa tra 170 °C e 180 °C. Una volta che le zucchine saranno dorate (servirà circa 1 minuto) trasferirle in una teglia ricoperta di carta assorbente. Tra una frittura e l’altra tenere la teglia in forno ventilato a una temperatura compresa tra 70 °C e 90 °C.
    friggere le zucchine
  4. Salare le chips di zucchine un’attimo prima di servirle.
    chips di zucchine fritte

LINK SPONSORIZZATI

Video ricetta

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.