Filetti di platessa alla pescatora: un piatto salva cena

Questi filetti di platessa alla pescatora sono un secondo piatto di pesce veloce e molto saporito. Una ricetta salva cena a tutti gli effetti.

Filetti di platessa alla pescatora

Quando, guardando la TV,  capito su Masterchef, ogni volta vedo Gordon Ramsay rimproverare qualcuno per come ha cucinato l’halibut. I primi tempi devo dire che non sapevo nemmeno cosa fosse. Ho poi scoperto che si tratta di un pesce piatto di notevole dimensioni. Una sogliola formato gigante per capirci. L’halibut è per gli americani quello che per noi sono la passera o la platessa. Che poi in realtà la platessa non sarebbe un pesce nostrano (arriva per il 90% dal Mar Baltico e dal Mare del Nord), ma di sicuro è molto presente nelle tavole degli Italiani. Alzi la mano chi non ha mai mangiato almeno una volta i filetti di platessa alla mugnaia. Sembra fra l’altro che sia uno dei piatti preferiti da Trump.

Personalmente l’halibut qui non l’ho mai trovato, e non vado matto neanche per la platessa. Resta il fatto che ne tengo comunque una scorta di filetti in congelatore. Sono i miei classici piatti salva cena. Con un po’ di aromi e un po’ di cura nella preparazione sanno essere molto saporiti.

In questa ricetta ho preparato i filetti di platessa alla pescatora. Sono pronti in un attimo ed il sughetto arricchito dalle acciughe rende il piatto molto più appetibile.

NB:

Preparazione filetti di platessa alla pescatora

Le acciughe e i capperi donano sapidità al piatto che non deve pertanto essere salato.

Preparazione filetti di platessa alla pescatora

I filetti di platessa vanno posti nella pentola quando sono ancora congelati. Vanno girati una volta sola per non romperne le carni molto delicate.

Preparazione filetti di platessa alla pescatora

Aggiungere il prezzemolo solamente verso la fine della cottura.

Filetti di platessa alla pescatora

Se il sughetto fosse troppo liquido conviene spostare i filetti di platessa ai lati della pentola per facilitare l’evaporazione senza stracuocere il pesce.

 

FIletti di platessa alla pescatora
Stampa

Filetti di platessa alla pescatora

Questo secondo piatto di pesce è veloce e semplice da preparare. Una ricetta salva cena a tutti gli effetti.

Piatto Secondi
Cucina Italiana
Preparazione 5 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 2

Ingredienti

  • 2 filetti di platessa
  • 2 pomodori
  • 10-15 capperi sotto sale
  • 4 acciughe sott'olio
  • 1 spicchio aglio
  • 2 cucchiai prezzemolo tritato

Istruzioni

  1. Preparare un soffritto con olio evo e uno spicchio d'aglio. Nel frattempo spelare e tagliare a cubetti 2 pomodori.

  2. Aggiungere al soffritto i pomodori, i capperi (dopo averli sciacquati dal sale) e le acciughe sott'olio. Cuocere a fiamma viva fino a che il sugo non inizia a restringersi (circa 5-10 minuti).

  3. Aggiungere al sughetto i filetti di platessa ancora surgelati. Cuocere qualche minuto e poi girarli con molta delicatezza una sola volta (altrimenti si rompono).

  4. Cuocere i filetti una decina di minuti. Se a cottura ultimata il sugo dovesse essere ancora molto liquido (a causa dei fluidi rilasciati dal pesce surgelato), spostare i filetti sul bordo della padella e lasciare che il sughetto (al centro) evapori. Poco prima del termine della cottura aggiungere il prezzemolo al sughetto.

  5. Impiattare e servire. Buon appetito!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *