Frittata arrotolata al radicchio provola e speck

La frittata arrotolata al radicchio, provola e speck è un secondo piatto semplice e sfizioso. L’ideale per preparare una frittata diversa dal solito. Vai subito alla ricetta e alla videoricetta oppure continua la lettura per la presentazione del piatto!

Frittata arrotolata al radicchio provola e speck

NB: mi piace dialogare con i miei lettori. Usa i commenti per dirmi che ne pensi della ricetta e, se poi vuoi darmi un grande aiuto, contribuisci a far crescere il sito seguendo il mio canale Youtube!

Presentazione

Frittata arrotolata al radicchio provola e speck

In questi giorni d’autunno il radicchio di Treviso, con mia grande gioia, è ricomparso tra i banchi del supermercato. Si tratta di un ingrediente che adoro e che in questo blog ho preparato in tutte le salse (vedi anche il radicchio di Treviso marinato con pinoli e uvetta e il radicchio gratinato con pancetta). Oggi avevo in mente di utilizzarlo per preparare la classica frittata con il radicchio ma poi ho deciso di optare per qualcosa di più creativo. Questa frittata arrotolata al radicchio, provola e speck è davvero sfiziosa da fare. E’ il piatto perfetto per una cena in famiglia ma può fungere anche da antipasto ad una cena tra amici. Essendo una frittata con cottura al forno la preparazione è davvero facilissima in quanto non è nemmeno necessario girarla. Che aspetti a provarla?

Come si prepara la frittata arrotolata al radicchio provola e speck

Iscriviti al mio canale Youtube

Frittata arrotolata al radicchio, provola e speck

Un secondo piatto a base di uova davvero semplice da preparare e molto sfizioso.
Piatto Secondi
Cucina Italiana
Keyword frittata, provola, radicchio di Treviso, speck
Preparazione 5 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 30 minuti
Porzioni 2
Calorie 400 kcal
Autore Gianni Polesello (https://www.mangiabevigodi.it)

Ingredienti

  • 6 uova
  • 3 cucchiai parmigiano
  • 1 radicchio di Treviso
  • 1/2 cipolla
  • 50 g speck
  • 80 g provola
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Istruzioni

  1. Sbattere le uova insieme al sale, al pepe e al parmigiano.

    Sbattere le uova
  2. Trasferire il composto ottenuto in una teglia ricoperta di carta da forno. Infornare a 200 °C per circa 15 minuti.

    Cottura frittata al forno
  3. Tritare finemente mezza cipolla e farla soffriggere in una padella. Unire il radicchio di Treviso tagliato a pezzettini e stufare il tutto con coperchio per circa 10-15 minuti.
    Cottura radicchio di Treviso in padella
  4. Sfornare la frittata e capovolgerla sopra un foglio di carta da forno. Aggiungere la provola, lo speck e il radicchio di Treviso precedentemente cotto.
    Farcire la frittata con radicchio di Treviso, speck e provola
  5. Formare un rotolo con la frittata chiudendolo “a caramella” con la carta da forno. Infornare una decina di minuti per far sciogliere la provola.
    Arrotolare la frittata
  6. Sfornare e lasciar intiepidire qualche minuto, quindi tagliare la frittata arrotolata a fettine. NB: se si taglia la frittata appena sfornata la provola sarà più filante ma sarà più difficile mantenere in forma le fette.
    Tagliare a fette la frittata arrotolata
  7. Trasferire nei piatti e servire.
    Frittata arrotolata al radicchio provola e speck
  8. Seguimi su Instagram
    Condividi il tuo piatto su Instagram

Video ricetta

Potrebbero interessarti anche...

2 risposte

  1. cookingwithsere ha detto:

    Come trasformare una frittata in un piatto gourmet 💯. Sembra davvero ottima Gianni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.