Girelle di pasta sfoglia con zucchine grattugiate, formaggio e prosciutto cotto

Stai cercando un antipasto con la pasta sfoglia semplice e sfizioso? Queste girelle con zucchine, provola e prosciutto cotto fanno al caso tuo. Vai subito alla ricetta stampabile oppure continua la lettura per vedere le foto dei vari passaggi.

Girelle di pasta sfoglia e zucchine

La pasta sfoglia si presta benissimo per la preparazione di molti antipasti sfiziosi. Un’idea diversa dal solito consiste nel realizzare delle girelle che possono essere farcite nei modi più disparati. In questo caso nel ripieno dei miei rotolini ci ho messo le zucchine, che nella stagione estiva, grazie all’orto, a casa nostra non mancano mai. Invece di tagliarle a fettine e grigliarle, come si fa di solito, ho voluto provare a grattugiarle e poi cuocerle. In questo modo stendere il ripieno sopra il foglio di sfoglia diventa più semplice e veloce. Ho aggiunto poi alla farcitura alcune fettine di provola dolce (il cui gusto non sovrasta quello degli ortaggi) e di prosciutto cotto. Il risultato lo puoi vedere nelle foto qui sotto. Non ti resta che provarle, ti assicuro che non te ne pentirai!

NB:

Come si preparano le girelle di sfoglia con zucchine, formaggio e prosciutto

Grattugia le zucchine grossolanamente (io uso il lato a scaglie della grattugia).

Grattugiare le zucchine

Trasferisci le zucchine grattugiate in una padella leggermente unta. Spargi sopra qualche pizzico di sale per far si che gli ortaggi spurghino l’acqua più velocemente. Cuoci quindi a fiamma viva per 2 minuti con coperchio e per altri 5 minuti senza. Ricordati di mescolare spesso.. Le zucchine dovranno asciugarsi senza tuttavia diventare una poltiglia.

Cottura zucchine grattugiate

Stendi un foglio di pasta sfoglia rettangolare e distribuisci sopra le zucchine appena cotte. Spargi quindi sopra qualche cucchiaio di parmigiano. NB: lascia gli ultimi 5 centimetri del foglio senza ripieno. Una volta che andrai a formare il rotolo vedrai che il ripieno “avanzerà” andando a riempire anche quei pochi centimetri rimasti e sarà più semplice per te chiudere il tutto.

Farcitura pasta sfoglia con ripieno di zucchine grattugiate

Aggiungi le fettine di prosciutto cotto e quelle di provola dolce.

Aggiungere provola e prosciutto cotto al ripieno della pasta sfoglia

Arrotola la pasta sfoglia aiutandoti con la carta da forno che la conteneva.

Arrotolare la pasta sfoglia aiutandosi con la carta da forno che la conteneva

Chiudi il rotolo facendo pressione con una forchetta e trasferiscilo almeno un’ora in congelatore.

Chiudere il rotolo di sfoglia con i rebbi di una forchetta

Estrai il rotolo dal congelatore e taglialo a fettine spesse circa 1 cm e mezzo.

Formare le girelle tagliando fette del rotolo di pasta sfoglia

Distribuisci le girelle in una placca da forno e cuoci per circa 20 minuti in forno statico preriscaldato a 200 °C fino a che non appariranno dorate. NB: il tempo è indicativo e dipende dalla marca di pasta sfoglia utilizzata e dalla tipologia di forno di cui disponiamo.

Cottura girelle di pasta sfoglia con zucchine su placca da forno

Sforna, impiatta e servi. Buon appetito!

Girelle di pasta sfoglia con zucchine

La ricetta stampabile

Segui Mangia Bevi Godi su Pinterest

Girelle di pasta sfoglia con zucchine grattugiate, formaggio e prosciutto cotto

Un antipasto semplice e sfizioso a base di pasta sfoglia e zucchine.
Piatto Antipasti
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 40 minuti
Porzioni 4
Autore Gianni Polesello

Ingredienti

  • 1 foglio pasta sfoglia rettangolare
  • 3 zucchine
  • 3 cucchiai parmigiano
  • 60 g prosciutto cotto
  • 120 g provola dolce

Istruzioni

  1. Grattugiare le zucchine, quindi trasferirle in una padella antiaderente e salarle. Cuocere 2 minuti con il coperchio e altri 5 minuti senza (mescolando spesso).
  2. Stendere un foglio di pasta sfoglia e ricoprirlo con le zucchine grattugiate. Spolverare con parmigiano.
  3. Aggiungere la provola ed il prosciutto al ripieno. Arrotolare il foglio di pasta sfoglia aiutandosi con la carta da forno su cui era avvolta. Chiudere il rotolo con una forchetta e trasferirlo in congelatore per almeno un ora.
  4. Estrarre il rotolo dal congelatore e tagliarlo a fettine spesse circa un centimetro e mezzo. Distribuire i rotolini ottenuti sopra una placca da forno e cuocere per circa 20 minuti in forno statico preriscaldato a 200 °C.
  5. Sfornare le girelle e servire. Buon appetito!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.