Persico in padella in umido

Il persico in padella in umido è un secondo di pesce facilissimo da preparare e davvero molto buono e saporito.

persico in padella in umido

Indice

Come si cucina il persico in padella: ricetta

Persico in padella in umido

Un secondo di pesce delizioso e molto semplice da realizzare anche per chi non è abile con la cucina di mare.
Piatto Secondi
Cucina Italiana
Keyword persico, pesce
Preparazione 5 minuti
Cottura 3 ore 20 minuti
Tempo totale 3 ore 25 minuti
Porzioni 2
Calorie 400 kcal
Autore Gianni Polesello (https://www.mangiabevigodi.it)

LINK SPONSORIZZATI

Ingredienti

  • 1 filetto persico
  • 2-3 spicchi aglio
  • 500 ml polpa di pomodoro
  • 3-4 cucchiai olive nere a rondelle
  • 1 cucchiaio capperi sotto sale
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • sale q.b.

Istruzioni

LINK SPONSORIZZATI

  1. Preparare un’emulsione a base di prezzemolo tritato finemente, aglio spremuto con lo spremiaglio (se non lo hai ti consiglio questo), sale e abbondante olio extravergine di oliva.

    emulsione di aglio, olio e prezzemolo
  2. Soffriggere 1-2 spicchi d’aglio tagliati a metà in una padella con un filo d’olio per qualche minuto.
    soffriggere aglio
  3. Togliere l’aglio dalla padella e aggiungere la polpa di pomodoro. Cuocere senza coperchio per una decina di minuti allo scopo di far restringere il sugo.
    aggiungere polpa di pomodoro
  4. Aggiungere le olive e i capperi dissalati.
    aggiungere olive e capperi dissalati
  5. Aggiungere il filetto di persico, coprire con il coperchio e cuocere una decina di minuti a calore moderato.
    cottura persico in padella in umido
  6. Una volta cotto il pesce aggiungere qualche cucchiaino dell’emulsione di aglio, olio e prezzemolo, mescolare e ricoprire il pesce con il sugo.
    cottura persico in padella
  7. Servire il persico in padella e… buon appetito!

    persico in padella in umido

LINK SPONSORIZZATI

Video ricetta

NB: mi piace dialogare con i miei lettori. Usa i commenti per dirmi che ne pensi della ricetta o per chiedermi spiegazioni se non ti è chiaro qualcosa 😉

Consigli

  • “Accarezza” sempre i filetti con le mani prima di cuocerli per scovare eventuali lische. 
  • Rispetta sempre la catena del freddo nel trasporto dalla pescheria alla tua abitazione.
  • Compra sempre filetti di persico da pescherie serie e non congelarlo. Si tratta di un pesce importato che molto spesso era già stato precedentemente abbattuto.

Varianti e alternative

persico in padella in umido

Puoi sostituire il persico con altri filetti di pesce. Questa ricetta viene particolarmente bene anche con lo scorfano (con lo scorfano per la verità viene anche meglio ma a costi ben più alti). Puoi omettere le olive oppure puoi sostituirle con olive taggiasche. Puoi omettere i capperi.

Vuoi un’alternativa? Prova il persico al forno. È delizioso!

Conservazione

Conserva il persico cotto per un massimo di 24 ore in frigorifero all’interno di un contenitore a tenuta ermetica.

Che vino abbinare al persico al forno

persico in padella in umido

Il persico in umido ha un sapore sapido e delicato. L’abbinamento ideale sono i vini bianchi fermi e dalla buona mineralità, ad esempio un Vermentino di Sardegna o un Etna bianco.

Domande frequenti (FAQ)

Perché il filetto di persico si rompe in cottura?

Perché hai prolungato troppo la cottura oppure perché hai provato a girarlo durante la cottura. La prossima volta non provare a girare il filetto e porzionalo solamente al momento di servirlo nei piatti utilizzando una spatola da cucina.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.