Risotto con zucchine, carote e casatella in pentola a pressione

Stai cercando un primo piatto salutare e colorato, perfetto per la stagione estiva? Questo risotto con zucchine, carote e casatella fa al caso tuo. Vai subito alla ricetta stampabile oppure continua la lettura per vedere le foto dei vari passaggi.

Risotto con carote, zucchine e casatella

In questo periodo a casa nostra è ufficialmente iniziata la stagione delle zucchine in orto. In altre parole ci troviamo a mangiarle quasi ogni giorno. Una buona idea per la pausa pranzo è quella di usarle per i risotti (vedi questo risotto con cozze e zucchine o quest’altro che ho ribattezzato risotto alla marinara virtuale). Nella ricetta di oggi ho abbinato le zucchine, che rendono cremoso il risotto, con le carote, che mantengono invece una piacevole consistenza. Per mantecare ho usato la casatella trevigiana anzichè il parmigiano. Questo formaggio, come anche lo stracchino, ha un sapore più delicato che ben si sposa con le verdure usate nel risotto.

Come si prepara il risotto con carote, zucchine e casatella

Trita finemente mezza cipolla e soffriggila nella pentola a pressione con poco olio evo.

Soffriggere la cipolla nella pentola a pressione

Nel frattempo taglia a cubetti di piccole dimensioni la zucchina e la carota.

Tagliare a cubetti la carota e la zucchina

Dopo qualche minuto di cottura del soffritto, aggiungi il riso nella pentola e tostalo 2-3 minuti. Trattandosi di un risotto preparato in pentola a pressione conviene utilizzare un tipo di riso che regge bene la cottura e che non necessita di tostatura. L’ideale è utilizzare un riso di qualità vialone nano.

Tostare il riso nella pentola a pressione

Una volta tostato il riso aggiungi le verdure ed il brodo (o l’acqua con disciolto un dado da cucina). Per questo risotto io mi regolo su mezzo litro di acqua ogni 200 g di riso. Alza quindi la fiamma, chiudi la pentola a pressione ed attendi il fischio. Non appena la pentola fischia abbassa la fiamma al minimo e cuoci per 7 minuti.

Aggiungere il brodo e i cubetti di verdura nella pentola a pressione

Sfiata la pentola a pressione, aprila e spegni il fuoco. Aggiungi la casatella e manteca il riso mescolando vigorosamente a fuoco spento.

Mantecare il risotto con casatella

Impiatta e servi accompagnando il risotto con una generosa macinata di noce moscata. Buon appetito!

Risotto con carote, zucchine e casatella

La ricetta stampabile

Segui Mangia Bevi Godi su Pinterest

Risotto con zucchine, carote e casatella in pentola a pressione

Un risotto semplice, colorato e salutare. Un primo piatto ideale per la stagione estiva e per quella primaverile.
Piatto Primi
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 2
Autore Gianni Polesello

Ingredienti

  • 200 g riso vialone nano
  • 500 ml brodo
  • 1/2 cipolla
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • 100 g casatella
  • olio evo q.b.
  • noce moscata q.b.

Istruzioni

  1. Tritare finemente mezza cipolla e soffriggerla qualche minuto nella pentola a pressione con poco olio evo.
  2. Tagliare a cubetti di piccole dimensioni la carota e la zucchina.
  3. Aggiungere il riso al soffritto di cipolla e farlo tostare 2-3 minuti.
  4. Aggiungere la carota, la zucchina e il brodo. Alzare la fiamma al massimo e chiudere il coperchio della pentola a pressione.
  5. Appena la pentola fischia abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 7 minuti.
  6. Sfiatare ed aprire la pentola. Spegnere il fornello ed aggiungere la casatella. Mescolare energicamente a fuoco spento per mantecare il risotto.
  7. Impiattare e servire, eventualmente arricchendo il risotto con una macinata di noce moscata. Buon appetito!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.