Insalata di seppie e melanzane

Usa melanzane striate e aggiungi un po’ di melanzane sott’olio: sono questi i segreti per un’insalata di seppie e melanzane spettacolare. Vai subito alla ricetta e alla videoricetta oppure continua la lettura per la presentazione del piatto!

Insalata di seppie e melanzane

PUBBLICITÀ

NB: mi piace dialogare con i miei lettori. Usa i commenti per dirmi che ne pensi della ricetta e, se poi vuoi darmi un grande aiuto, contribuisci a far crescere il sito seguendo il mio canale Youtube!

Presentazione

Consigli per gli acquisti
Insalata di seppie e melanzane

Nel periodo estivo, quando esco dal lavoro, mi piace fare dei giri in bicicletta con mia moglie e con la mia bimba. Quando torniamo a casa avere la cena pronta è un bel vantaggio. Per questo motivo preparo moltissime insalate di pesce. Sono saporite, colorate, ipocaloriche e molto comode. Basta aprire il frigo e trasferire l’insalata di mare nei piatti.

L’insalata di seppie e melanzane di oggi è semplicissima da preparare e molto sfiziosa. Per quel che riguarda le melanzane, per questa ricetta preferisco utilizzare quelle striate. Il sapore è meno amaro e si sposa meglio con quello del pesce. Inoltre, come anche per l’insalata di polpo e patate, trovo che un leggero retrogusto agrodolce vada ad esaltare il sapore del pesce. Per questo motivo aggiungo all’insalata anche un po’ di melanzane sott’olio. Ne bastano poche ma danno veramente una marcia in più al piatto.

Oltre alle seppie e alle melanzane la ricetta è arricchita da pomodorini, basilico e olive taggiasche: ingredienti estivi che oltre al sapore arricchiscono di colore questo antipasto di pesce. Inutile dire che il piatto mi è piaciuto davvero tanto e te lo consiglio caldamente.

Nota: potresti trovare interessante anche questa insalata di seppie e patate e questa insalata di seppie e pomodorini.

Iscriviti al mio canale Youtube

Come si prepara l’insalata di seppie e melanzane

Insalata di seppie e melanzane
5 da 1 voto
Stampa

Come fare un’insalata di seppie e melanzane STREPITOSA

Un secondo piatto di pesce da gustare freddo molto semplice da preparare.
Piatto Secondi
Cucina Italiana
Keyword seppie
Preparazione 15 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 55 minuti
Porzioni 4
Calorie 350 kcal
Autore Gianni Polesello (https://www.mangiabevigodi.it)

Ingredienti

  • 1 seppia grande
  • 2 melanzane striate
  • 150 g melanzane sott’olio
  • 1 spicchio aglio
  • 20-30 olive taggiasche
  • 300 g pomodorini
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • basilico q.b.
  • sale q.b.

PUBBLICITÀ

Istruzioni

  1. Pulire la seppia rimuovendo occhi e becco. Immergerla in acqua fredda e accendere il fornello. Cuocere per 40 minuti a partire dal bollore.
    Lavare e cuocere la seppia
  2. Soffriggere uno spicchio d’aglio tagliato a metà per qualche minuto. Nel frattempo tagliare a cubetti le melanzane. Togliere quindi l’aglio e aggiungere le melanzane (e qualche pizzico di sale) al soffritto. Cuocere le melanzane coperte per circa 15 minuti girandole di tanto in tanto.
    Cottura melanzane
  3. Trasferire le melanzane cotte in una ciotola e aggiungere le olive taggiasche. Tagliare a metà i pomodorini, tritare grossolanamente il basilico, tagliare a pezzetti le melanzane sott’olio e aggiungere il tutto nella ciotola.
    Mescolare gli ingredienti e tagliare le melanzane
  4. Trascorsi 40 minuti dal bollore trasferire la seppia nel tagliere e tagliarla a pezzettini. Aggiungere la seppia alle melanzane e agli altri ingredienti. Trasferire il tutto in frigorifero fino al momento di servire.
    Preparazione insalata di seppie e melanzane
  5. Trasferire nei piatti e servire.
    Insalata di seppie e melanzane

Video ricetta

PUBBLICITÀ

Potrebbero interessarti anche...

2 risposte

  1. Roberto Rinaldi ha detto:

    5 stars
    Grazie mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.