Platessa in padella (STREPITOSA)

Questi filetti di platessa in padella sono STREPITOSI! Come se non bastasse, si preparano anche in un attimo! Guarda la videoricetta e provali anche tu!

Platessa in padella

Vai subito alla ricetta e alla videoricetta oppure continua la lettura per la presentazione del piatto!

NB: mi piacerebbe tanto dialogare più spesso con i miei lettori. Usa i commenti per dirmi che ne pensi della ricetta, se l’hai provata, ecc.. Se ti è davvero piaciuta, non dimenticare di condividerla nei social (trovi gli appositi pulsanti di condivisione in fondo all’articolo). Se poi vuoi darmi un grande aiuto, contribuisci a far crescere il sito seguendo il mio canale Youtube!

Presentazione

Platessa in padella

La platessa in padella era un secondo piatto di pesce che non si vedeva spesso a casa nostra. Le volte che la preparavo utilizzavo i filetti surgelati e li cucinavo con pomodori, capperi e acciughe (vedi ricetta della platessa alla pescatora). Ultimamente però lo svezzamento della piccolina mi ha portato ad acquistare questo pesce molto più spesso. I filetti sono infatti quasi totalmente privi di spine rendendo più gestibile la preparazione delle pappe alla bimba. Di conseguenza quando vado in pescheria torno spesso a casa con 7 filetti di platessa: uno per la piccola e 6 per mamma e papà!

Ad ogni modo la mancanza di sonno dell’ultimo periodo unita alla stanchezza accumulata al lavoro mi portano spesso a cercare scorciatoie in cucina. Questa ricetta è l’esempio più lampante. Si prepara in pochissimi minuti ed il sapore è qualcosa di strepitoso. Potrà sembrare banale, ma l’olio aromatizzato dall’aglio spremuto e dal prezzemolo, unito al burro fuso e ai liquidi rilasciati dal pesce forma un sughetto davvero squisito. Provare per credere!

NB: l’idea per questo semplicissimo sughetto mi è venuta pensando ad uno dei miei piatti preferiti: il granciporro in casseruola. Ho quindi deciso di provare anche con la platessa ed il risultato è stato sopra ogni aspettativa! È proprio vero che le cose semplici sono anche le più buone!

Come preparare i filetti di platessa in padella

Seguimi su youtube

Platessa in padella (STREPITOSA)

Un secondo piatto di pesce a base di filetti di platessa cotti in padella con burro, olio, aglio e prezzemolo. Una ricetta davvero fantastica oltre che semplice e veloce da preparare.
Piatto Secondi
Cucina Italiana
Keyword filetti di platessa, pesce, platessa, ricetta, secondi di pesce
Preparazione 5 minuti
Cottura 5 minuti
Tempo totale 10 minuti
Porzioni 2
Calorie 300 kcal
Autore Gianni Polesello (https://www.mangiabevigodi.it)

Ingredienti

  • 6 filetti di platessa
  • 1 noce burro
  • 3 cucchiai prezzemolo tritato
  • 1 spicchio di aglio
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

Istruzioni

  1. Sciogliere a fiamma bassa una noce di burro in una padella antiaderente.
    Burro che si scioglie nella padella
  2. Preparare un’emulsione a base di prezzemolo, aglio spremuto, sale e abbondante olio extravergine di oliva di buona qualità.
    Emulsione di aglio, olio e prezzemolo
  3. Trasferire i filetti di platessa nella padella con il burro caldo. Coprire e cuocere per un paio di minuti.
    Cottura filetti di platessa in padella
  4. Cospargere i filetti con l’emulsione preparata in precedenza e coprire. Cuocere per altri 3-5 minuti a fiamma bassa.
    Cottura platessa in padella
  5. Impiattare e servire accompagnando i filetti con generose cucchiaiate del fondo di cottura rimasto nella padella.
    Platessa in padella

Video ricetta

Note

  • I filetti di platessa che acquisti in pescheria hanno un lato più chiaro (dove era attaccata la lisca) e uno più scuro. Quando li metti a cuocere accertati che il lato più scuro sia in basso a contatto con la padella. In caso contrario i filetti di platessa si arricciano e si rompono più facilmente.
  • Non girare i filetti in cottura e non cuocerli troppo, in caso contrario si romperanno al momento di trasferirli nei piatti.
  • In una padella da 28 cm non ci stanno più di 3 filetti di platessa. Per una cena da 2 persone io utilizzo normalmente 2 padelle (3 filetti a testa).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.