Tagliatelle al salmone e limone: un classico della cucina italiana

Le tagliatelle al salmone e limone sono un grande classico della cucina italiana. Un primo piatto semplice, colorato, estivo.

Tagliatelle al salmone e limone

Il salmone è uno dei pesci più versatili che possiamo utilizzare in cucina. Che sia fresco a affumicato questo pesce si sposa benissimo con un sacco di piatti. I crostini con salmone ad esempio sono uno degli antipasti che si vedono più spesso nelle tavole natalizie degli italiani. In questo blog poi lo abbiamo già visto nella ricetta delle penne con salmone fresco e gamberetti e in questa pasta con salmone affumicato, ricotta e pistacchi.

Pasta fresca, salmone affumicato, limone bio: il bello degli ingredienti semplici.

La ricetta di oggi è una pasta, questa volta però preparata fresca con la “nonna papera“. Il meteo piovoso di questi giorni mi ha infatti spinto a rispolverare quest’aggeggio a manovella, che normalmente utilizzo solamente d’inverno. Un trancio di salmone affumicato ricevuto in regalo e un limone appena colto dall’albero sotto casa hanno fatto il resto. Queste tagliatelle al salmone e limone sono nate così, del resto la mia è una cucina semplice.

Preparazione tagliatelle al salmone e limone

Pasta al salmone affumicato e limone

Stampa

Tagliatelle al salmone e limone

Questa pasta è uno dei capisaldi della cucina italiana: un piatto semplice, colorato ed estivo.

Piatto Primi
Cucina Italiana
Preparazione 1 ora
Cottura 5 minuti
Tempo totale 1 ora 5 minuti
Porzioni 2

Ingredienti

Per la pasta fresca all'uovo

  • 100 g farina
  • 100 g semola di grano duro
  • 2 uova

Per il sugo

  • 100 g salmone affumicato
  • 1 limone (non trattato)
  • 2 cucchiai prezzemolo tritato finemente
  • 1 spicchio aglio
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Istruzioni

Preparazione pasta fresca all'uovo

  1. Impastare la farina con le uova fino ad ottenere un composto liscio ed elastico.

  2. Coprire l'impasto con una pellicola e lasciare riposare almeno 30 minuti a temperatura ambiente.

  3. Stendere la pasta con la sfogliatrice (nonna papera). Per chi usa la Marcato Atlas (quella che uso io) impostare la ghiera dello spessore sul n. 5. Passare i fogli di pasta nei rulli per tagliatelle. Stendere le tagliatelle nello stendipasta o sulla spianatoia con un po' semola.

Preparazione del sugo di salmone affumicato e limone

  1. Soffriggere in una padella uno spicchio d'aglio con un po' di olio evo.

  2. Tagliare a striscioline il salmone affumicato. Metterne metà nella padella col soffritto e tenerne da parte l'altra metà.

  3. Scottare il salmone nella padella 1 minuto e aggiungere qualche goccia di succo di limone. Spegnere il fuoco.

  4. Un minuto prima che la pasta sia pronta aggiungere al sugo il trito di prezzemolo ed una abbondante grattugiata di zest di limone.

  5. Trasferire le tagliatelle nella padella con il sugo e spadellarle un minuto. Impiattare, aggiungere una macinata di pepe, una grattugiata di zest di limone e le striscioline di salmone che avevate messo da parte. Servire. Buon appetito!

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *