Cosce di pollo all’aglio (e rosmarino) – Basta vampiri!

Le cosce di pollo all’aglio e rosmarino sono un secondo piatto di carne perfetto per il pranzo della domenica in famiglia!

Cosce di pollo all'aglio e rosmarino

Qualche giorno fa, sfogliando una vecchia rivista di cucina, sono incappato in una ricetta di pollo all’aglio. La foto era molto invitante ma avevo il dubbio che il piatto potesse regalarmi un alito capace di abbattere un troll di caverna! Non proprio l’ideale per una cenetta romantica insomma. Come sempre in questi casi, l’unico modo per fugare il dubbio era provare la ricetta! Sono quindi andato a comprare una decina di cosce di pollo e ho dato fondo alle scorte di aglio che avevo in casa.

Questo piatto terrà lontani i vampiri?

Fusi di pollo all'aglio e rosmarino

Si, lo confermo! Dopo averlo mangiato posso testimoniare di non essere stato importunato da nessun vampiro! Il che rende questa ricetta perfetta anche per affrontare la notte di Halloween!

Quanto all’alito, potete stare tranquilli! Nonostante il quantitativo imbarazzante di spicchi utilizzati, l’alito non ne ha risentito minimamente.

In compenso il sapore è stato qualcosa di spaziale. Si tratta di una ricetta assolutamente goduriosa che è entrata di diritto tra le mie preferite! L’aglio, cotto così a lungo, perde il suo odore caratteristico e aggiunge al piatto un delicato retrogusto nocciolato. Le acciughe esaltano tutti i sapori donando umami al piatto. Il rosmarino completa il tutto e sprigiona un’aroma delizioso in cottura.

Alcuni piccole note sulla ricetta:

  • munitevi di una casseruola che possa andare in forno. Certo, potreste anche usare solo il fornello, ma in quel caso avreste una cottura più vicina ad un brasato che non ad un arrosto. Il risultato sarebbe completamente diverso;
  • tenete da parte un paio di spicchi d’aglio da aggiungere a metà cottura spremuti con lo schiacciaaglio;
  • il contorno ideale sono le patate arrosto. In alternativa, per una cena più elegante, potreste preparare le patate duchessa.

Prima di andare alla ricetta delle cosce di pollo all’aglio e rosmarino, vi ricordo che potete trovarmi anche su facebook e sul mio canale youtube. Infine, se siete capitati qui cercando idee per cucinare il povero pennuto, date un’occhiata anche a queste:

Preparazione soffritto per pollo all'aglio

Le acciughe sotto sale sono molto importanti per la riuscita di questo piatto. Sebbene il loro gusto non si riesca a percepire distintamente nell’insieme, la loro presenza darà quel qualcosa in più alla ricetta tale da renderla speciale.

Preparazione fusi di pollo all'aglio in casseruola

Rosolate la carne senza il rosmarino (così da non correre il rischio di bruciarlo). Lo aggiungerete (tritato molto finemente) a metà cottura.

Pollo all'aglio

Tenete pronte alcune fette di pane casereccio, perché è impossibile non fare scarpetta.

Cosce di pollo all'aglio e rosmarino

Cosce di pollo all'aglio e rosmarino

Le patate arrosto sono il contorno ideale per questa pietanza.

Cosce di pollo all'aglio e rosmarino
Stampa

Cosce di pollo all'aglio e rosmarino

Un secondo piatto di carne della domenica semplice e saporito.
Piatto Secondi
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Cottura 1 ora 10 minuti
Tempo totale 1 ora 20 minuti
Porzioni 5

Ingredienti

  • 10 cosce di pollo
  • 10 spicchi aglio
  • 4 acciughe sotto sale
  • 1 rametto rosmarino
  • 1 noce burro chiarificato
  • 1 bicchiere vino bianco
  • sale q.b.

Istruzioni

  1. Lavare e tritare finemente il rosmarino. Lavare e disliscare le alici sotto sale.

  2. Sciogliere una noce di burro chiarificato in una casseruola (che possa andare in forno) e soffriggere 8 spicchi d'aglio. Aggiungere le acciughe e farle sciogliere.

  3. Spostare i fusi di pollo nella casseruola con il soffritto e farli rosolare una decina di minuti.

  4. Aggiungere un bicchiere di vino bianco e trasferire la casseruola in forno statico preriscaldato a 200 °C.

  5. Trascorsi circa 30 minuti, estrarre la casseruola dal forno, aggiungere il trito di rosmarino e spremervi dentro (con lo schiacciaaglio) gli ultimi 2 spicchi d'aglio rimasti. Mescolare e girare i fusi di pollo. Reinfornare per altri 30 minuti.

  6. Sfornare e impiattare accompagnando il piatto con un contorno di patate e qualche fetta di pane casereccio (per fare scarpetta). Buon appetito!

Curiosità

Questa pianta bulbosa (Allium sativum) ha origine asiatica e appartiene alla famiglia delle Amaryllidaceae. Nella cultura popolare l’aglio è spesso utilizzato come rimedio naturale a causa delle sue proprietà antisettiche e antibiotiche (dell’allicina in esso contenuta), nonché grazie alla sua capacità di regolare il colesterolo e la pressione arteriosa.

Nel folklore si riteneva che l’aglio fosse in grado di tenere lontani i vampiri. Questa credenza era legata al concetto che i vampiri, nutrendosi di sangue, erano dei parassiti. Avendo l’aglio caratteristiche antiparassitarie di conseguenza avrebbe dovuto respingerli.

Potrebbero interessarti anche...

5 Risposte

  1. Tiziana Zanchi ha detto:

    Questo sarà il nostro secondo di domani…bellissima ricetta 😋😋

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *