Costine di maiale in umido con funghi

Le costine di maiale in umido con funghi sono un secondo piatto di carne molto sostanzioso e godurioso. Si preparano in una capiente casseruola e vanno accompagnate da un contorno di polenta morbida. NB: con il sugo che rimane ci si possono condire le tagliatelle o i crostini! Vai subito alle ricette stampabili oppure continua la lettura per vedere le foto dei vari passaggi.

Costine di maiale in umido con funghi

Puntine in casseruola, tagliatelle al ragù di costine e crostini rustici con sugo di costolette. Un piatto che fa per tre!

Avete presente i piatti della domenica? Quelle ricette da gustare con calma davanti ad un fuoco acceso, prodigandosi a ripulire bene il piatto dal sugo con la polenta. La ricetta di oggi rappresenta pienamente questo concetto. Queste costolette, grondanti di sughetto, sono capaci di appagare anche i palati più goduriosi.

Io vi consiglio di prepararle la domenica mattina. Mentre la carne cuoce lentamente si fanno le tagliatelle all’uovo e la polenta. Terminata la cottura, con qualche cucchiaio di sugo ed un paio di pezzi di carne si preparerà un delizioso ragù di costine con cui condire le tagliatelle.

Se poi, come me, non avete ritegno, vi suggerisco di mettere a tostare qualche fetta di pane casereccio da condire con il sugo delle costolette. Otterrete dei crostini meravigliosi, da accompagnare con un buon calice di cabernet nell’attesa che sia pronto il pranzo.

Nota. Non dimenticare di dare un’occhiata anche a queste ricette:

Acciughe sotto sale e coltello verde su tagliere di plastica (pronte per essere deliscate)

Le acciughe sotto sale, utilizzate nei piatti di carne, esaltano i sapori del piatto.

Funghi secchi (porcini) tritati al coltello su tagliere di plastica

Mazzetto di rosmarino, salvia e alloro legato con spago da cucina

Legare gli aromi con spago da cucina è un ottimo sistema per toglierli una volta che avranno rilasciato il loro aroma alla preparazione.

Costine di maiale a rosolare in casseruola di ghisa

Cottura costine in casseruola con funghi secchi

Costine alla cacciatora

L’aglio spremuto insaporirà maggiormente la preparazione.

Preparazione puntine in umido

Costine di maiale in umido con funghi e polenta

Preparazione ragù di costine

Con il sugo avanzato si può preparare un delizioso ragù di costine con cui condire la pasta

Tagliatelle con ragù di costine

Le ricette

Segui Mangia Bevi Godi su Pinterest

Costine di maiale in umido con funghi

Un secondo di carne della domenica sostanzioso e godurioso. D'obbligo la polenta di contorno.

Piatto Secondi
Cucina Italiana
Preparazione 1 ora 40 minuti
Cottura 1 ora 30 minuti
Tempo totale 3 ore 10 minuti
Porzioni 4
Autore Gianni Polesello

Ingredienti

  • 16 costine
  • 100 g porcini secchi
  • 2 alici sotto sale
  • 1 spicchio aglio
  • 500 ml passata di pomodoro
  • 4-5 foglie alloro
  • 2 rametti rosmarino
  • 10 foglie salvia
  • vino bianco

Istruzioni

  1. Togliere la pleura alle puntine, sgrassare e tagliare in pezzi di 2-3 costine ciascuno.
  2. Tritare grossolanamente i funghi porcini secchi. Formare dei mazzetti, da legare con spago da cucina, con gli aromi (alloro, rosmarino e salvia). Sciacquare le alici e togliere la lisca.
  3. Rosolare le costolette in una casseruola. Dopo circa 10-15 minuti, quando la carne appare brunita, sfumare con un bicchiere di vino bianco.
  4. Lasciar evaporare gran parte dell’alcol. Aggiungere quindi i funghi secchi tritati, gli aromi legati, lo spicchio d’aglio (spremuto con lo spremiaglio), i filetti di acciuga e la passata di pomodoro. Cuocere coperto a fiamma bassa per almeno un’ora aggiungendo di tanto in tanto acqua (se il sugo dovesse asciugarsi troppo).

  5. Impiattare e servire con un contorno di polenta! Buon appetito!

Note

Tagliatelle all’uovo con ragù di costine di maiale

Un primo piatto della domenica a base di costolette di maiale.

Piatto Primi
Cucina Italiana
Preparazione 30 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 40 minuti
Porzioni 2

Ingredienti

  • 100 g farina 00
  • 100 g semola di grano duro
  • 2 uova
  • 2 costine cotte
  • 3-4 cucchiai sugo di costine
  • 3-4 cucchiai passata di pomodoro
  • sale

Istruzioni

  1. Impastare la farina, le uova e la semola. Formare una palla ed avvolgere con pellicola trasparente. Lasciar riposare almeno 30 minuti a temperatura ambiente.
  2. Stendere la pasta con l’apposita macchina e tagliare le tagliatelle.
  3. Portare a bollore una pentola d’acqua, salarla ed immergervi le tagliatelle.
  4. Tagliare grossolanamente 2 costine di maiale già cotte in casseruola e trasferirle in una padella unitamente a qualche cucchiaio del sugo. Aggiungere quindi qualche cucchiaio di passata di pomodoro e cuocere 7-8 minuti (il tempo di cottura della pasta).

  5. Scolare le tagliatelle, unirle al sugo di costine e spadellare un minuto per amalgamare.
  6. Impiattare e servire accompagnando con pecorino a scaglie. Buon appetito!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.